Alfa Romeo: nel 2018 arriva l'ammiraglia?

Alfa Romeo si prepara al rientro nel segmento E con un modello da chiamare in un ruolo di concorrente per Audi A6, Bmw Serie 5 e Mercedes Classe E.

Alfa Romeo Giulia a Ginevra 2016

Altre foto »

La annunciata e attesa rivalità tra l'Alfa e le "tedesche", iniziata con il lancio della nuova Alfa Romeo Giulia, potrebbe spostarsi su una fascia più alta: il "segmento E". Secondo una indiscrezione "catturata" in queste ore dall'edizione online di AutoExpress, Alfa Romeo possiederebbe sul proprio taccuino delle priorità lo sviluppo di un nuovo modello "premium", da chiamare a un ruolo di concorrente diretto nei confronti di Audi A6, Bmw Serie 5 e Mercedes Classe E, ovvero l'"armata tedesca" che finora - Jaguar a parte - ha avuto ben poche rivali nel proprio settore di appartenenza.

La "ammiraglia" prevista per il 2018 - secondo l'indicazione avanzata dal magazine di oltremanica - sarebbe dunque una diretta erede della famiglia di modelli alto di gamma che, dalla 6C 2500, si è via via evoluta nelle 2600, Alfa 6, 164 e 166: una categoria di vetture dalle quali il marchio del Biscione è assente dal 2007.

La differenza sostanziale rispetto a quest'ultima - e che rivelerebbe la stretta parentela con la più recente filosofia Alfa Romeo - consisterebbe nell'architettura della trasmissione, incentrata sulla piattaforma che costituisce l'"ossatura" di Alfa Romeo Giulia e si caratterizza dalla presenza della trazione posteriore. La futura "big Alfa" (che dovremmo vedere entro due anni) possiederà, fra i modelli della propria gamma, anche una versione ad alimentazione ibrida Plug-in e una variante turbodiesel a sei cilindri (sarebbe, in questo caso, una versione modificata dell'unità V6 turbodiesel di Maserati), mentre le restanti versioni sarebbero equipaggiate con le unità 4 cilindri benzina e gasolio. Inoltre, in ossequio alla tradizione sportiva Alfa Romeo, il rumor di AutoExpress indica che Harald Wester, Chief Technology officer di alfa Romeo, ne anticipa una versione "Quadrifoglio".

La seconda ghiotta novità, da parte di Alfa Romeo, riguarda il futuro debutto della Suv Stelvio, una "Sport Utility" di segmento E che dovrebbe fare il proprio ingresso nel 2017 e sarà anticipata dalla première al Salone di Los Angeles in programma a novembre.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 20 giugno 2016

Altro su Alfa Romeo

Alfa Romeo al Motor Show 2016
Eventi

Alfa Romeo al Motor Show 2016

Alfa Romeo sarà presente al Motor Show 2016 con diverse proposte, comprese la 4C Spider e la nuova Giulia Veloce.

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste
Mercato

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

La Giulia tra le 7 finaliste del prestigioso concorso.

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018
Mercato

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018

Il Gruppo FCA ha annunciato 1.800 nuovi posti di lavoro nello stabilimento di Cassino per la produzione della Stelvio.