Genesis, il brand premium di Hyundai pensa all’ibrido

Genesis, brand premium del Gruppo Hyundai, lancerà nel prossimo futuro una serie di modelli ibridi plug-in.

Genesis, il brand premium di Hyundai pensa all’ibrido

di Francesco Donnici

10 maggio 2016

Genesis, brand premium del Gruppo Hyundai, lancerà nel prossimo futuro una serie di modelli ibridi plug-in.

Il neonato brand Genesis, fondato dal Gruppo Hyundai per contrastare i marchi premium europei come Audi, Bmw e Mercedes,  ha deciso di puntare su propulsori ecosostenibili, optando in particolare su motori ibridi plug-in. Una volta che i modelli Genesis abbinati a questo tipo di schema meccanico troveranno sufficiente spazio sul mercato, il costruttore coreano prenderà in considerazione anche l’eventuale lancio di modelli a idrogeno, mentre per vetture elettriche non sembra ci sia spazio.

La notizia relativa all’introduzione di propulsori ibridi nella gamma Genesis è stata diffusa da Dave Zuchowski, il CEO di Hyundai Motor America, che in un’intervista rilasciata ad  Automotive News ha dichiarato:” entro la fine del decennio, Genesis lancerà un paio di crossover e tra questi modelli potrebbero esserci anche delle vetture dotate di meccanica ibrida [glossario:plug-in] (benzina-elettrico)”.

I vertici Hyundai credono che l’ibrido sia il futuro dell’industria automobilistica e sono certi che nel prossimo futuro sempre più auto di lusso abbracceranno questa sofisticata ed ecosostenibile tecnologia. Questa teoria viene confermata dai numerosi modelli ibridi che si stanno moltiplicando nelle gamme di costruttori premium, come Audi, Bmw e Mercedes ed in futuro, secondo gli esperti, questa tendenza sarà continuerà ad aumentare in modo esponenziale.