Porsche: debutta il nuovo V8 biturbo per Panamera e SUV Lamborghini

Capace di sprigionare una poteza fino a 600 CV, il nuovo V8 biturbo di Casa Porsche verrà utilizzato su nuemrosi modelli del Gruppo Volkswagen.

Porsche: debutta il nuovo V8 biturbo per Panamera e SUV Lamborghini

di Francesco Donnici

06 maggio 2016

Capace di sprigionare una poteza fino a 600 CV, il nuovo V8 biturbo di Casa Porsche verrà utilizzato su nuemrosi modelli del Gruppo Volkswagen.

Porsche sta sviluppando un inedito propulsore V8 biturbo a benzina studiato per equipaggiare la seconda generazione della quattro porte Panamera, ma che in realtà verrà utilizzato anche sui modelli più potenti del Gruppo Volskwagen. 

Svelato in parte in occasione del 37esimo International Vienna Motor Symposium, il nuovo V8 biturbo deriva dal V6 3.0 litri sovralimentato che equipaggia la nuova Audi S4, vanta una [glossario:sovralimentazione] di tipo Twin-scroll e sulla Panamera Turbo toccherà una potenza di circa 550 CV a 5.750 giri/min e una coppia massima di 770 Nm in un range da 1.960 a 4.500 giri/min, mentre sulla Panamera Turbo S raggiungerà quota 600 CV.

La nuova unità è stata sviluppata per i modelli basati sulla piattaforma modulare MLB a motore longitudinale di Audi e MBS di Porsche. Tra le vetture che usufruiranno di questa unità ci sono Porsche Cayenne, Bentley Continental il futuro SUV Lamborghini Urus. L’unità biturbo vanterà un dispositivo di disattivazione dei cilindri e un sistema start&stop per ottimizzare consumi ed emissioni, mentre per quanto riguarda la trasmissione abbinata, in un primo momento troveremo il  cambio ZF automatico a 8 rapporti con convertitore di coppia e in un secondo momento un doppia frizione a 8 rapporti sempre della ZF.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...