Nuova BMW X3: si rinnova per Detroit 2017

Avrà un design più muscoloso e più spazio a bordo

Nuova BMW X3: si rinnova per Detroit 2017

Tutto su: BMW X3

di Valerio Verdone

03 maggio 2016

Avrà un design più muscoloso e più spazio a bordo

La Bmw X3 è stata un vero e proprio punto di riferimento nel mercato dei SUV di medie dimensioni, ma a 13 anni di distanza dal lancio, nuove concorrenti, sempre più agguerrite, hanno consigliato ai vertici della Casa dell’Elica, di rivedere la loro vettura a ruote alte.

Così, lo sviluppo del nuovo modello, in corso da diversi anni, ha convinto gli ingegneri Bmw ad utilizzare la pista del Nürburgring, per ottenere un comportamento dinamico a prova di circuito. Dalle prime foto spia si nota una X3 poco cambiata nelle proporzioni rispetto alla versione attuale.

Comunque, le novità più interessanti dovrebbero essere sotto pelle, visto che la nuova X3 potrebbe essere il primo modello del Marchio ad utilizzare un nuovo telaio che poi andrà ad equipaggiare, con le dovute modifiche, anche la nuova Serie 5, prevista per il prossimo anno, e la nuova Serie 3, in programma per il 2018.

Grazie alla nuova struttura, la X3 dovrebbe essere leggermente più lunga e quindi offrire più spazio interno. Probabilmente l’auto debutterà al Salone di Detroit, a gennaio, e beneficerà di nuovi gruppi ottici a LED, oltre che di nuovi paraurti dal disegno più muscoloso.

Più leggera tra i 50 ed i 100 kg, la nuova X3, arriverà dopo il lancio anche in una variante ibrida plug-in, ormai una necessità per ogni costruttore. Il lato opposto della gamma invece, vedrà protagonista la versione M, che potrebbe ereditare il motore della M3. Chiaramente, la più venduta rimarrebbe quella spinta dal 2 litri turbodiesel, un’unità apprezzatissima nel Vecchio Continente.