Lexus IS 2016, il debutto al Salone di Pechino

La berlina sportiva di Casa Lexus si concede un sapiente restyling svelato in occasione della kermesse cinese.

Lexus IS 2016, il debutto al Salone di Pechino

Tutto su: Lexus IS

di Francesco Donnici

27 aprile 2016

La berlina sportiva di Casa Lexus si concede un sapiente restyling svelato in occasione della kermesse cinese.

Il marchio premium appartenete all’orbita Toyota ha scelto il Salone di Pechino 2016 per svelare il restyling dedicato alla berlina sportiva Lexus IS, nata nel 2013 e distribuita in Italia esclusivamente in versione ibrida. Pronta a sbarcare sul mercato italiano entro la fine dell’anno, la nuova IS 2016 sfoggia un design ancora più affilato e aggressivo che concentra le proprie caratteristiche nella zona frontale dove troviamo paraurti ridisegnati, un nuovo taglio dei proiettori, impreziositi dai “baffi” a LED delle luci diurne, inoltre non mancano feritoie più generose, la calandra a “clessidra” che riprende il family-feeling degli ultimi modelli Lexus.

Osservando l’interno dell’abitacolo non possiamo che apprezzare  il nuovo display dedicato al sistema di infotainment che sfoggia dimensioni più generose, passando infatti da 7 a 10,3 pollici. Il dispositivo guadagna il tasto “Enter” e il “Remote Touch Interface” per rendere le sue funzioni più semplici e fruibili.

Particolarmente abbondanti i sistemi dedicati alla sicurezza contenuti nel pacchetto “Lexus Safety System +” che include il Pre-Collision System, il Lane Departure Alert con assistenza sullo sterzo, gli abbaglianti automatici adattivi e il cruise control intelligente abbinato  ad un  sistema radar, che permette di mantenere automaticamente la distanza di sicurezza con i veicoli che ci precedono. Dal punto di vista meccanico, la Lexus IS restyling dovrebbe continuare ad essere distribuita nel nostro paese esclusivamente con uno schema [glossario:ibrido] capace di sviluppare 223 CV di potenza combinata.