Nuova Porsche 718 Cayman: pronta al debutto

E' già ordinabile e sarà in consegna da settembre: la Porsche 718 Cayman viene equipaggiata con i nuovi 4 cilindri da 2,0 e 2,5 litri.

Porsche 718 Cayman: immagini ufficiali

Altre foto »

Porsche rispolvera una storica denominazione per arricchire la lineup dei modelli di accesso alla gamma. Dopo il clamore suscitato dalla presentazione della 718 Boxster, avvenuta al recente Salone di Ginevra, il marchio di Zuffenhausen "raddoppia", con la 718 Cayman. La filosofia di origine è la stessa, ovvero l'omaggio (attraverso la sigla "718") a uno dei modelli fondamentali nella storia Porsche, cioè la celebre "barchetta" (Porsche 718, appunto) che fra il 1957 e il 1962 costituì l'inizio dei successi sportivi di Porsche nel motorsport.

La nuova 718 Cayman viene anticipata in queste ore nelle immagini e nella descrisione delle peculiarità tecniche, in attesa del debutto fissato per il prossimo settembre.

La nuova Porsche 718 Cayman è già disponibile alle ordinazioni; per questo, i prezzi sono già stati comunicati: relativamente al mercato italiano partono da 54.139 euro (versione "base") e 67.102 euro (Cayman S).

Relativamente all'immagine esteriore, il corpo vettura della nuova Porsche 718 Cayman porta in dote un generale aggiornamento. Si segnala, a questo proposito, l'adozione di nuove linee maggiormente dinamiche, sottolineate dal nuovo paraurti che aiuta la zona frontale a offrire un impatto visivo più "muscoloso" (effetto accentuato dal nuovo disegno della fanaleria bi-xeno collocata al di sopra delle prese d'aria che comprendono luci di posizione a Led e indicatori di direzione; a richiesta sono disponibili i gruppi ottici anch'essi a Led con luci diurne a quattro punti), dall'inedita forma, maggiormente pronunciata, dei codolini passaruota e delle "minigonne" laterali sottoporta e, posteriormente, dalla nuova fascia di raccordo in colore nero lucido con scritta Porsche integrata, posta fra i gruppi ottici posteriori 3D, a loro volta completamente ridisegnati.

All'interno, l'abitacolo della nuova Porsche 718 Cayman risulta strettamente imparentato con l'impostazione recentemente conferita alla "sorella" 718 Boxster. Nuovi la parte superiore della plancia, il disegno del volante sportivo e le possibilità di connessione, ampliate dalla presenza del PCM - Porsche Communication Management all'interno della plancia che, tra le configurazioni, offre uno specifico ampliamento del modulo "Connect" dotato di estensioni per gli smartphone: interfaccia Usb e connettività AppleCar Play e Porsche Car Connect. La dotazione di serie della nuova Porsche 718 Cayman prevede predisposizione telefono cellulare, le interfacce audio e il Sound Package Plus da 150 Watt.

Sotto al cofano (o meglio dire: alle spalle dell'abitacolo, data la posizione centrale del propulsore) la nuova Porsche 718 Cayman riceve in eredità le motorizzazioni turbocompresse a quattro cilindri già viste a bordo della 718 Boxster. Si tratta, nel dettaglio, del 2,0 litri da 300 CV e del 2,5 litri da 350 CV, che sviluppano quindi rispettivamente 25 CV in più delle attuali versioni di 2,7 litri e 3,4 litri. Il motore da 2,5 litri della 718 Cayman S dispone di un turbocompressore con turbina a geometria variabile (VTG), una tecnologia impiegata finora esclusivamente nella 911 Turbo. Nella 718 Cayman S, il compressore VTG dispone, per la prima volta, anche di una valvola wastegate. Sempre per la versione "S" è disponibile, per la prima volta, il telaio sportivo PASM ad assetto ribassato di 20 mm.

L'impianto frenante, potenziato, si avvale dei componenti finora utilizzati su Cayman S (dischi freno da 330 mm all'anteriore e 299 mm al posteriore) e, riguardo alla più potente 718 Cayman S, delle pinze anteriori a quattro pistoncini che già equipaggiano Porsche 911 Carrera, con dischi freno da 6 mm in più di spessore.

La nuova Porsche 718 Cayman equipaggiata con PDK e pacchetto Sport Chrono (ottenibile a richiesta e che presenta, come negli altri modelli Porsche, lo specifico commutatore al volante con quattro funzionalità di guida: "Normal", "Sport", "Sport Plus" e "Individual") accelera da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi. La 718 Cayman S effettua lo sprint in 4,2 secondi. La 718 Cayman raggiunge la velocità massima di 275 km/h, la 718 Cayman S di 285 km/h.

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE 718 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 26 aprile 2016

Altro su Porsche 718

Porsche 718 Boxster e Cayman: il nuovo pacchetto Exclusive
Anteprime

Porsche 718 Boxster e Cayman: il nuovo pacchetto Exclusive

Per le ultime nate della gamma 718, Porsche propone la linea di accessori "Exclusive", pronta a regalare ancora più immagine a Boxster e Cayman.

Porsche 718 Boxster al Salone di Ginevra 2016
Anteprime

Porsche 718 Boxster al Salone di Ginevra 2016

Rivoluzione intesa come omaggio alla tradizione. A Zuffenhausen si torna ai quattro cilindri. Una scelta tecnica che non intacca le prestazioni.

Nuove Porsche 718 Boxster e Boxster S
Ultimi arrivi

Nuove Porsche 718 Boxster e Boxster S

Porsche presenta le nuove 718 Boxster e Boxster S, dotate di un nuovo motore quattro cilindri più potente e parco rispetto al vecchio sei cilindri.