Volkswagen: SUV lussuoso e hi-tech per Pechino

La casa di Wolfsburg ha diramato alcune immagini-teaser che prefigurano un prototipo di SUV lussuoso e tecnologico.

Volkswagen: SUV lussuoso e hi-tech per Pechino

di Francesco Donnici

18 aprile 2016

La casa di Wolfsburg ha diramato alcune immagini-teaser che prefigurano un prototipo di SUV lussuoso e tecnologico.

Volkswagen ha diffuso in rete una serie di immagini-teaser che anticipano il debutto di un inedito SUV hi-tech che verrà svelato in occasione dell’imminente Salone di Pechino 2016. Nonostante si tratti di una show-car, il prototipo che verrà presentato in occasione della kermesse asiatica secondo indiscrezioni dovrebbe prefigurare l’anteprima di un SUV di grandi dimensioni e particolarmente tecnologico che dovrebbe debuttare sul mercato nel breve-medio termine, ovvero la nuova generazione della Volkswagen Touareg.

Dalle immagini a nostra disposizione è possibile farsi un’idea generale sull’estetica di questo inedito concept: la linea generale sui presenta possente e muscolosa, i grandi passaruota hanno rifiniture in plastica grezza che sottolineano le vocazioni off-road del veicolo, mentre la zona frontale sfoggia la firma luminosa dei proiettori full-LED che si uniscono in un unico elemento, mentre più in basso spiccano i fari LED diurni dalla forma a “C”. La vista posteriore risulta invece impreziosita da luci dotati di tecnologia OLED capaci di regalare un grande effetto scenico.

Dal punto di vista meccanico, il prototipo in questione dovrebbe vantare un meccanica ibrida capace di combinare la potenza di una unità termica alimentata a benzina con un motore elettrico capaci di sviluppare una potenza totale pari a 376 CV e una coppia di 699 Nm. La batteria agli ioni di litio che alimenta il motore elettrico dovrebbe offrire un’autonomia di ben 50 km a zero emissioni, mentre l’abbondanza di cavalli e coppia dovrebbero permettere uno scatto da 0 a 100 km/h in meno di 6 secondi e una velocità di punta di circa 225 km/h.

Anche se il Costruttore tedesco non ha diffuso immagini degli interni, l’abitacolo dovrebbe essere equipaggiato con una sofisticata strumentazione digitale configurabile, parente stretta del display da 12,3 pollici Audi Virtual Cockpit“. Non dovrebbero inoltre mancare numerose tecnologie dedicate all’assistenza alla guida e alla guida semi-autonoma, dispositivi  considerati ormai immancabili su vetture di segmento premium. Particolare attenzione verrà posta nella scelta dei materiali utilizzati e nel livello di personalizzazione della vettura che dovrebbe consentire una vasta scelta di configurazioni e di accostamenti cromatici in grado di accontentare i gusti dei più esigenti.

Maggiori informazioni verranno diffuso il prossimo 25 di aprile, giorno in cui aprirà i battenti l’atteso Salone di Pechino 2016.

No votes yet.
Please wait...