Mazda MX-5 RF: la spider diventa targa

Nuova mise per la roadster più venduta al mondo al Salone di New York

Mazda MX-5 RF: la spider diventa targa

Tutto su: Mazda MX-5

di Valerio Verdone

23 marzo 2016

Nuova mise per la roadster più venduta al mondo al Salone di New York

No, non c’entra niente con il grande campione di tennis Roger Federer, quella sigla RF, accanto a quella conosciutissima, ovvero MX-5, sta a significare Retractable Fastback, non ci siamo ancora capiti? D’accordo, allora proviamo a spiegarci meglio, la Mazda Miata, diventa targa in occasione del Salone di New York e si presenta con una mise decisamente intrigante nella rassegna americana.

In pratica, la MX-5 si trasforma in una coupé, con tanto di lunotto posteriore che rimane fisso, e poi, in pochi secondi, quasi 12, nasconde il tetto nel bagagliaio che, comunque, rimane con la stessa capacità di carico della roadster. L’operazione, che avviene elettricamente, si compie ad una velocità che può essere, al massimo, di 10 km/h.

Per gli amanti del genere, è una bella notizia sapere che arriverà anche in Europa, dove consentirà di avere anche il cambio automatico a 6 marce, che potrà essere scelto in alternativa all’ineccepibile comando manuale. Da segnalare, infine, che la RF, avrà gli stessi motori della roadster, quindi il 1.5 ed il 2 litri a benzina, e che porta a battesimo la nuova livrea tristrato Machine Grey.