Toyota C-HR al Salone di Ginevra 2016

Il nuovo crossover giapponese rispetta la tradizione ibrida ma sfrutta il nuovo pianale TNGA.

Toyota CH-R al Salone di Ginevra 2016

Altre foto »

L'originalità e l'innovazione proposta da Toyota in tutti questi anni non possono essere messe in discussione; questo nuovo crossover però ha dentro di sé qualcosa di inedito, non solo da un punto di visto tecnico o tecnologico.

Protagonista dello stand

C-HR è senza dubbio la protagonista dello stand Toyota al Salone di Ginevra: questo nuovo crossover deriva dall'esperienza fatta con le concept car presentate negli ultimi anni a Parigi 2014 e Francoforte 2015 ed è realizzata sul nuovo pianale TNGA (Toyota New Global Architecture). L'esercizio finale dello stile si avvicina molto ai tratti contenuti nelle vesti dei prototipi, anche perché Toyota ha comunicato di aver ricevuto feedback importanti in tal senso, per cui è un po' come dire... "squadra che vince, non si cambia". La vettura viene definita "a diamante" da parte dei progettisti Toyota, visto che la sua superficie sembra sfaccettata come una pietra preziosa intagliata, con un posteriore dal piglio sportivo.

Il cuore della CH-R

Anche la CH-R rispetta la tradizione di Casa, per cui sotto il cofano si trova un propulsore ibrido, in particolare si tratta di un motore di 1.800 cc a benzina accoppiato con l'unità elettrica di ultima generazione, per una potenza complessiva di 122 Cv ed emissioni di CO2 inferiori a 90 g/km (così hanno assicurato in Toyota). In alternativa, la Casa giapponese offre in listino anche l'opportunità di equipaggiare la C-HR con il motore di 1,2 litri turbo benzina da 115 Cv, abbinato al Cambio automatico a sei rapporti o a un automatico a variazione continua. Il nuovo crossover di Toyota sarà prodotto nello stabilimento turco di Sakarya ed arriverà in primavera.

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA C-HR inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Parente | 02 marzo 2016

Altro su Toyota C-HR

Toyota C-HR, elogio della personalità
Ultimi arrivi

Toyota C-HR, elogio della personalità

Estetica "da prototipo", doppia motorizzazione che strizza l’occhio all’ibrido e trazione integrale. La crossover-coupé giapponese sguinzaglia le proprie armi con doti dinamiche sorprendenti.

Toyota C-HR, le immagini degli interni
Anteprime

Toyota C-HR, le immagini degli interni

Realizzata sull’inedita piattaforma TNGA, la Toyota C-HR è una vettura ibrida che punta a rivoluzionare il segmento dei SUVC compatti.

Toyota C-HR Concept: crossover ibrida a Francoforte
Concept

Toyota C-HR Concept: crossover ibrida a Francoforte

Evoluzione del prototipo presentato a Parigi 2014, la Toyota C-HR evidenzia l'identità della futura crossover ibrida che vedremo a Ginevra 2016.