Nuova Renault Scenic, a Ginevra debutta la quarta generazione

La quarta generazione della Renault Scenic si presenta A Ginevra con un volto tutto nuovo e soluzioni tecniche che ne incrementano la versatilità.

Nuova Renault Scenic, a Ginevra debutta la quarta generazione

di Francesco Donnici

02 marzo 2016

La quarta generazione della Renault Scenic si presenta A Ginevra con un volto tutto nuovo e soluzioni tecniche che ne incrementano la versatilità.

La Casa del Rombo sbarca al Salone di Ginevra 2016 con la nuova Renault Scenic, monovolume di medie dimensioni capace di inaugurare un nuovo segmento nell’ormai lontano 1996 e di reinventarlo con sapienza con l’uscita di ogni nuova generazione, compresa la quarta svelata proprio in queste ore.

La ricetta di questa nuova MPV è tanto semplice quanto geniale: offrire tanto spazio interno senza influire sulla lunghezza del corpo vettura, alzando il [glossario:baricentro] dell’auto (mentre la sbalzo posteriore risulta accorciato) – avvicinando così il modello ai crossover – e modellando la forma del tetto che ora, seguendo l’esempio della più grande Espace, vanta un andamento arcuato che si fonde verso la zona posteriore dalle dimensioni più contenute. Da segnalare anche la presenza dell’originale parabrezza panoramico, realizzato con lo scopo di offrire una maggiore visibilità esterna e una migliore luminosità all’interno dell’abitacolo. Esteticamente la vettura abbraccia l’ultimo linguaggio stilistico della Casa francese, specie nel frontale dove troviamo l’imponente mascherina dotata di profili cromati che  si interseca con i proiettori a forma di C, che vantano la presenza della tecnologia LED “Pure Vision” sulle versioni più ricche.

All’interno dell’auto si apprezza il nuovo cockpit delle vetture Renault, realizzato per offrire la massima semplicità di utilizzo e pulizia delle forme, grazie all’assenza di numerosi pulsanti, sostituiti dal sistema multimediale R-Link 2 abbinato ad un vero e proprio tablet con schermo “touch” da 8,7 pollici posizionato verticalmente e incastonato nella consolle centrale. La semplicità di utilizzo e l’intuitività delle sue funzioni permettono di utilizzare con semplicità la navigazione 3D con mappe TomTom, le informazioni sul traffico in tempo reale, oppure i sistemi di connettività per il proprio smartphone, fino ad arrivare alle numerose app utili per la guida di tutti giorni.

Dal punto di vista tecnico, sulla nuova Scenic debutta la tecnologia “4Control” con quattro ruote sterzanti, vera  e propria anteprima mondiale per questo segmento.

No votes yet.
Please wait...