McLaren 688, debutto al Salone di Ginevra?

La casa di Woking potrebbe presentare a Ginevra una versione speciale in edizione limitata basata sulla 675LT Coupé.

McLaren 688, debutto al Salone di Ginevra?

Tutto su: McLaren

di Simonluca Pini

11 febbraio 2016

La casa di Woking potrebbe presentare a Ginevra una versione speciale in edizione limitata basata sulla 675LT Coupé.

Novità firmate McLaren al prossimo Salone di Ginevra, in programma a partire dal prossimo 3 marzo. Secondo alcune indiscrezioni, il marchio britannico svelerà in anteprima mondiale una serie limitata basata sulla Mclaren 675LT Coupé. Sviluppata dal reparto “McLaren Special Operation”, il nuovo modello al momento è stato battezzato MSO HS (High Sport) ma si chiamerà molto probabilmente McLaren 688.

La sigla deriva dalla potenza sotto il cofano. Come la Coupé e Spider 675LT erogava 675 cavalli, la nuova supercar alza la potenza del motore V8 Biturbo 3.8 litri a 688 cavalli, in grado di garantire una velocità massima superiore ai 330 km/h e uno scatto da 0 a 100 km/h coperto in meno di 2.9 secondi. Se già la 675LT era stata realizzata per ottenere le migliori prestazioni in pista, la nuova McLaren 688 sarà ancora più efficace tra i cordoli.

Abbassare i tempi sul giro sarà possibile per merito del peso ridotto, grazie al maggior utilizzo di fibra di carbonio, alla nuova ala posteriore per aumentare la [glossario:deportanza] e ad altre novità non ancora svelate. Attesa in appena 25 esemplari e solo in abbinamento alla carrozzeria coupé, la McLaren 688 si prepara ad essere tra le supercar più fotografate del Salone di Ginevra 2016.