Suzuki: svelata in India la nuova Vitara Brezza

La nuova Vitara Brezza si propone come un SUV moderno e versatile, studiato per conquistare la variegata clientela indiana.

Suzuki Vitara Brezza: immagini ufficiali

Altre foto »

Maruti Suzuki, filiale indiana del Gruppo Suzuki, ha svelato sull'importante palcoscenico del Salone di Dheli 2016 la nuova Vitara Brezza, inedito SUV della Casa giapponese destinato al mercato interno. Il progetto che ha portato alla nascita della Vitara Brezza è stato interamente sviluppato dal reparto Ricerca & Sviluppo della filiale indiana, composta da un nutrito team di esperti che comprende la presenza di ben 1.300 ingegneri ed è stato effettuato sfruttando i processi produttivi globali di Suzuki, con investimenti per oltre 120 milioni di euro.

La vettura è stata svelata al pubblico della kermesse indiana in un'elegante ed accesso rosso, impreziosito da dettagli di colore midnight black. "Brezza" sfrutta la medesima piattaforma globale di ultima generazione, utilizzata anche sulla Vitara, e proprio quest'ultima versione per la dotazione e gli allestimenti sviluppati appositamente per soddisfare i gusti e le esigenze della clientela proveniente dallo stato asiatico, considerando anche l'importanza strategica di questo mercato che ha visto crescere il segmento dei SUV con  un tasso annuo del 15,53% negli ultimi cinque anni che lo ha portato nel 2015 a raggiungere il 21,8% dell'intero mercato, toccando un volume di circa 566.000 unità.

La vettura risulta disponibile negli allestimenti Glamour, Urban o Sporty inoltre è possibile scegliere ulteriori personalizzazioni, come ad esempio la combinazione Bi-Color con tetto a contrasto, suddivise in ben nove abbinamenti, ai quali si aggiunge un nutrito elenco di optional disponibili.

La vettura mette a disposizione le luci Bull Horn con proiettori a LED anteriori e posteriori, i cerchi in lega da 16 pollici abbinati a pneumatici che misurano 215/60R16. Non manca inoltre il cruise control, e il sistema infotainment SmartPlay con collegamento smartphone. L'abitacolo si fa apprezzare per la sua spaziosità e l'ampia altezza, mentre il design della plancia moderno e funzionale favorisce l'utilizzo dei comandi. Degni di nota anche i sedili sportiveggianti e il divano posteriore abbattibile che aggiunge versatilità.

La solida meccanica può contare sull'utilizzo del propulsore "200 DDiS", ovvero un 1.3 litri diesel capace di sviluppare 90 CV a 4.000 giri/min, e una coppia massima pari a 200 Nm a 1.750 giri/min. La potenza viene scaricata sulla trazione anteriore tramite l'utilizzo di un ambio manuale a cinque rapporti ottimizzati per favorire  il piacere di guida e il comfort. La Maruti Suzuki Vitara Brezza verrà prodotta nello stabilimento di Gurgaon, mentre la sua esportazioni al di fuori del mercato indiano non risulta prevista.

Se vuoi aggiornamenti su SUZUKI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 09 febbraio 2016

Altro su Suzuki

Suzuki: raggiunta quota tre milioni nello stabilimento di Esztergom
Mercato

Suzuki: raggiunta quota tre milioni nello stabilimento di Esztergom

Magyar Suzuki Corporation, inaugurata nel 1991, celebra la Suzuki "numero tre milioni": è una S-Cross. Esportazioni in più di cento Paesi.

Suzuki: la Casa giapponese alla conquista della luna
Tecnica

Suzuki: la Casa giapponese alla conquista della luna

Suzuki realizzerà un robot in grado di esplorare la superficie della luna nell’ambito dell’iniziativa Google Lunar XPRIZE.

Nuova Suzuki Swift 2017: ibrida e sportiva, con prezzi da 10.950 euro
Ultimi arrivi

Nuova Suzuki Swift 2017: ibrida e sportiva, con prezzi da 10.950 euro

La nuova generazione della citycar nipponica è più spaziosa, sportiva e punta molto su due unità ibride. Prezzi in promozione lancio da 10.950 euro