Ferrari GTC4 Lusso: sportività integrale

Prestazioni superlative e trazione integrale con ruote sterzanti sono tra le doti della nuova Ferrari GTC4 Lusso.

Ferrari GTC4Lusso: prime immagini ufficiali

Altre foto »

Dopo il teaser pubblicato nei giorni scorsi, la Casa di Maranello rompe gli indugi e svela le prime immagini ufficiali accompagnate dai dati tecnici della nuova Ferrari GTC4Lusso, evoluzione dell'attuale FF pronta a debuttare in forma ufficiale il prossimo marzo, in occasione dell'atteso Salone di Ginevra 2016.

Sviluppata e realizzata per sostituire la già citata Ferrari FF - presentandosi come un corposo aggiornamento di quest'ultima - la GTC4Lusso è una gran turismo caratterizzata da una carrozzeria di tipo shooting brake abbinata alla trazione sulle quattro ruote motrici. Proprio quest'ultimo dettaglio viene sottolineato dal nome della vettura, inoltre il "4" si riferisce anche al numero di posti offerti all'interno dell'abitacolo che ovviamente risulta il più vivibile e meglio curato di tutta la ricca offerta della Casa di Maranello.

Osservando la vettura dall'esterno, si possono ammirare le tante differenze stilistiche che separano la GTC4Lusso dalla FF. La nuova rossa guadagna un design più affilato e aggressivo, sottolineato dalla presenza delle nervature sul cofano motore e dalle branchie posizionate dietro i passaruota anteriori, mentre dietro è possibile apprezzare la forma dei nuovi fari lambiti nella parte superiore da uno Spoiler integrato nella coda. Anche l'interno è stato completamente rivisto: la strumentazione risulta caratterizzata da "dual cockpit" che riporta le informazioni relative alla guida su strada e in pista anche davanti al passeggero. La dotazione vanta anche l'introduzione di un inedito sistema di infotainment abbinato ad uno schermo "touch" da 10,2 pollici arricchito delle funzioni Apple CarPlay. La vettura sfoggia inoltre rivestimenti in pelle di particolare pregio dedicato ai pannelli porta, tunnel centrale e sedili, mentre la plancia sfoggia numerosi dettagli in alluminio.

La meccanica della Ferrari GTC4Lusso offrirà sensazioni di guida uniche grazie all'uso del noto V12 aspirato da 6.2 litri, potenziato fino a quota 690 CV espressi a 8.000 giri, mentre la coppia di 697 Nm viene espressa all'80% già a 1.750 giri a 2,6 kg/CV, la vettura promette uno scatto da 0 a 100 km/h effettuato in 3,4 secondi e una velocità di punta pari a 335 km/h. Come anticipato in precedenza, potenza e coppia vengono scaricati sulla trazione integrale con 4 ruote sterzanti chiamata 4RM-S che faciliterà di molto la guida grazie anche alla presenza del differenziale a controllo elettronico "E-Diff" e delle sofisticate sospensioni a smorzamento controllato "SCM-E".

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI GTC4LUSSO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 08 febbraio 2016

Altro su Ferrari GTC4Lusso

Ferrari GTC4 Lusso T: mette il turbo a Parigi 2016
Anteprime

Ferrari GTC4 Lusso T: mette il turbo a Parigi 2016

La Casa di Maranello svela la sua prima supercar quattro posti dotata di un propulsore V8 turbo.

Ferrari GTC4Lusso: svelata al Salone di Ginevra
Anteprime

Ferrari GTC4Lusso: svelata al Salone di Ginevra

Presentata a Ginevra la nuova "Shooting Brake" 4 posti erede di FF: linee profondamente rinnovate, 4 ruote sterzanti e 6.2 V12 da 690 CV.