Volkswagen Tiguan: in arrivo SUV-Coupé e versione sette posti

I futuri piani industriali del Costruttore tedesco prevedono l’introduzione di un SUV sette posti e un SUV-coupé basati sulla Tiguan.

Volkswagen Tiguan: in arrivo SUV-Coupé e versione sette posti

di Francesco Donnici

09 febbraio 2016

I futuri piani industriali del Costruttore tedesco prevedono l’introduzione di un SUV sette posti e un SUV-coupé basati sulla Tiguan.

Volkswagen ha intenzione di allargare ulteriormente la propria offerta di SUV, con l’introduzione nel prossimo futuro di inedito crossover sette posti basato sulla nuova generazione della Tiguan – attesa sul mercato ad aprile – che verrà affiancato da un altro nuovo modello che si distinguerà per un corpo vettura da SUV-Coupé.

Probabilmente chiamato Tiguan XL, l’inedito crossover sette posti sarà realizzato su una versione allungata della piattaforma modulare MQB che vanterà 110 millimetri passo più lungo e uno sbalzo posteriore più grande rispetto alla Tiguan 5 posti. Come accennato in precedenza, la famiglia del SUV di medie dimensioni della Casa di Wolfsburg comprenderà anche l’arrivo di un SUV-Coupé caratterizzato da cinque portiere, un lunotto molto inclinato e da montanti posteriori modificati.

Dal punto di vista meccanico, entrambi i modelli sfrutteranno le parti meccanica della nuova Tiguan, compresa l’offerta delle motorizzazioni diesel e benzina. Non si esclude l’arrivo di versione ecosostenibili dotate di meccanica elettrica o ibrida.