Audi: la Q7 diventa Exclusive

Estetica rivista e dettagli interni per impreziosire il SUV dei Quattro Anelli.

Audi: la Q7 diventa Exclusive

di Valerio Verdone

22 gennaio 2016

Estetica rivista e dettagli interni per impreziosire il SUV dei Quattro Anelli.

Audi Exclusive ha presentato una Q7 unica, dotata di una verniciatura su misura e di una tappezzeria particolarmente curata. Ovviamente, si tratta di un esempio di come la divisione del lusso dei Quattro Anelli può personalizzare le vetture della Casa di Ingolstadt.

La Q7 è un SUV che non ha bisogno di presentazioni, visto che rappresenta il massimo della tecnologia attualmente disponibile, applicata ad una vettura a ruote alte, ma la divisione Exclusive di Audi ha deciso renderla ulteriormente appetibile attraverso una livrea Nardo Grey con particolari in nero lucido quali la griglia anteriore, altri elementi del frontale, le barre sul tetto, e i listelli decorativi nella parte bassa delle portiere. Non manca un set di cerchi in lega a cinque doppie razze nella stessa tonalità di grigio del corpo vettura.

All’interno spiccano le due tonalità della pelle Valcona di colore beige con dettagli neri a contrasto, mentre ad impreziosire il tutto provvedono gli inserti di legno ed alluminio sulla console centrale. Sui pannelli delle portiere invece, troviamo i badge Audi Exclusive che sottolineano la natura particolare dell’auto.

Per il momento non sono state rese note eventuali modifiche alla meccanica, per cui è possibile che anche questa Q7 particolare possa avvalersi di motorizzazioni benzina e diesel con un range di potenza che va da 218 CV a 373 CV.

Inoltre, non ci sono ancora i listini relativi a questa versione Exclusive, ma è chiaro che l’Audi valuterà un cospicuo incremento rispetto alle varianti della Q7 che conosciamo.