Jaguar XF: debutta il diesel a trazione integrale

La Jaguar XF viene arricchita dalla trazione integrale AWD abbinata al raffinato motore diesel Ingenium a quattro cilindri da 180 CV.

Jaguar XF: debutta il diesel a trazione integrale

di Francesco Donnici

14 gennaio 2016

La Jaguar XF viene arricchita dalla trazione integrale AWD abbinata al raffinato motore diesel Ingenium a quattro cilindri da 180 CV.

La Casa di Coventry arricchisce la gamma della Jaguar XE con l’introduzione della nuova versione diesel abbinata all’inarrestabile trazione integrale AWD. L’inedita Jaguar XF diesel AWD risulta equipaggiata con il potente e tecnologico diesel quattro cilindri 2.0 litri Ingenium da 180 CV e 430 Nm di coppia massima (disponibile a partire da 1.750 giri al minuto) abbinato al sistema AWD dotato dei dispositivi “torque on demand” e “Intelligent Driveline Dynamics” che consentono di convogliare la giusta quantità di coppia all’asse anteriore quando le condizioni di guida lo rendono necessario, ma senza deturpare il piacere di guida tipico di una potente trazione posteriore. La XF diesel AWD da 180 CV promette un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in 8,4 secondi a fronte di consumi ed emissioni inquinanti nel ciclo medio rispettivamente pari a 4,9 litri/100 km e 129 g/km di CO2.

A partire dal secondo trimestre del 2016, la gamma della Jaguar XF sarà caratterizzata dalla disponibilità degli allestimento XF Pure, XF Prestige, XF Portfolio, XF R-Sport e XF S, in grado di soddisfare i gusti più sportivi o quelli maggiormente raffinati.

Passando alle motorizzazioni, l’offerta della berlina sportiva della Casa inglese comprenderà una serie di propulsori diesel e due diversi tipi di trazione e trasmissioni: si parte dal 2.0 litri diesel 163 CV trazione posteriore con cambio manuale o automatico, passando dal 2.0 litri diesel 180 CV trazione posteriore con cambio manuale o automatico, oppure trazione AWD con cambio automatico. La gamma comprende inoltre il 3.0 litri diesel da 300 CV trazione posteriore con cambio automatico, a cui si aggiunge il 3.0 litri benzina da  340 CV trazione posteriore o AWD con [glossario:cambio-automatico] e il 3.0 litri benzina 380 CV trazione posteriore o AWD con cambio automatico.

Dal punto di vista tecnologico, le varianti dotate del sofisticato sistema di infotainment InControl Touch Pro usufruiscono anche del dispositivo il Dynamic-i che permette di visualizzare sullo schermo “touch” da 10,2 pollici le informazioni relative al cronometro, all’accelerazione, i tempi sul giro e i grafici dedicati all’utilizzo di freno e acceleratore. Le versione dotate del sistema di trazione 4×4 AWD vengono arricchite con Adaptive Surface Response (AdSR) che a secondo delle esigenze di aderenza della strada setta la mappatura di acceleratore, del [glossario:cambio-automatico] e del sistema DSC.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...