Ford: la Fusion 2017 si svela a Detroit

La vettura dell’Ovale Blu si presenta rivista nell’estetica e con più tecnologia a bordo.

Ford: la Fusion 2017 si svela a Detroit

di Valerio Verdone

13 gennaio 2016

La vettura dell’Ovale Blu si presenta rivista nell’estetica e con più tecnologia a bordo.

Quella che sul nostro mercato era considerata una variante della Fiesta dal [glossario:baricentro] alto, negli USA assume le sembianze di una berlina di grandi dimensioni, l’equivalente della nostra Mondeo, stiamo parlando della Ford Fusion, che si presenta al salone di Detroit 2016 arricchita e contraddistinta dalla sigla model year 2017.

In pratica, un restyling di sostanza con cui la Ford ha mantenuto l’auto al passo con i tempi. Infatti, oltre ai consueti cambiamenti stilistici, che hanno interessato soprattutto il frontale, la Fusion presenta dei sistemi di bordo più hi-tech.

Si comincia con il nuovo sistema d’infotainment SYNC 3, si continua con il comando della trasmissione automatica con selettore rotante, e si arriva ai nuovi sistemi d’assistenza alla guida.

Tra questi annoveriamo quelli dedicati al parcheggio, il [glossario:pedestrian-detection] System, il rilevatore dei veicoli nell’angolo cieco, il dispositivo che avvisa il guidatore quando supera involontariamente la linea di carreggiata, e la retrocamera.

La Ford Fusion Model Year 2017 si presenta al pubblico anche nelle versioni ibrida e ibrida plug-in, che promettono di percorrere fino a 30 km ad emissioni zero, grazie alla batteria di 7,6 kWh. Per i più sportivi invece, non manca una variante Sport spinta da un V6 EcoBoost 2.7 da 325 CV.

Questa versione si contraddistingue anche per i cerchi da 19 pollici, per il pacchetto aerodinamico specifico e per la griglia anteriore in nero lucido, oltre ai quattro terminali di scarico.

L’altro allestimento per la Ford Fusion 2017 che Debutta a Detroit è definito Platinum e presenta una griglia anteriore Magnetic, i cerchi da 19 pollici, i rivestimenti in pelle Cocoa e gli inserti in legno veneziano. Questa variante è abbinata al motore 2 litri EcoBoost ed alla trazione integrale.