Nissan Kicks: crossover compatto sul mercato nel 2017

Nissan ha confermato l'intenzione di portare sul mercato un nuovo crossover compatto basato sulla concept Kicks.

Nissan Kicks Concept

Altre foto »

Nissan ha annunciato il prossimo debutto di un nuovo crossover compatto che nascerà sulla base della Nissan Kicks, la concept che il marchio giapponese ha presentato al Salone di San Paolo del 2014. 

Dal prototipo il nuovo crossover Nissan prenderà l'impostazione estetica e diverse soluzioni, ma il costruttore ha spiegato che lo stile sarà "forte" e per nulla scontato. In fatto di prestazioni e praticità la Nissan Kicks non dovrebbe deludere il pubblico, andando incontro a quelle che sono le esigenze dei mercati in cui sarà distribuita. 

A tal proposito, Nissan ha precisato che il crossover sarà venduto a livello mondiale, lasciando intendere che non rimarrà confinato al solo Sud America, come sembrava inizialmente. A conferma della natura globale del modello, basti pensare che la sua progettazione è frutto della collaborazione tra Nissan Design America, Nissan Design America Rio e Nissan Global Center in Giappone.

La produzione avverrà invece nello stabilimento brasiliano di Nissan a Resende, mentre il debutto ufficiale è in programma verso la fine dell'anno, per poi sbarcare sul mercato nei mesi successivi.

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 05 gennaio 2016

Altro su Nissan

Nissan Juke: arriva l’edizione limitata Dynamic
Anteprime

Nissan Juke: arriva l’edizione limitata Dynamic

Si differenzia per la livrea Magnetic Red e finiture interne particolari.

Nissan Leaf, in Norvegia è il terzo modello più venduto
Ecologiche

Nissan Leaf, in Norvegia è il terzo modello più venduto

La Leaf è il terzo modello più venduto sul mercato norvegese, grazie ad una politica che realmente incentiva l’acquisto di auto elettriche.

Scandalo emissioni: Nissan fa causa alla Corea del Sud
Cronaca

Scandalo emissioni: Nissan fa causa alla Corea del Sud

Nissan ha deciso di fare causa alla Corea del Sud per rispondere alle accuse relative ad un presunto scandalo emissioni.