Gumpert Apollo: torna a Ginevra 2016

Il brand è stato acquistato dallo stesso Gruppo che ha comprato De Tomaso.

Chi non ricorda la Gumpert Apollo, supecar tedesca capace di sfidare i mostri sacri con una linea ed un cuore decisamente ispirati al mondo delle competizioni. Ebbene, al Salone di Ginevra 2016 arriverà la vettura che sostituirà la Apollo e verrà lanciata dai nuovi proprietari della Gumpert.

Comunque, è molto probabile che non dovremo aspettare così a lungo per scoprire di più sulla vettura, visto che l'azienda ha fissato un conto alla rovescia per il suo nuovo sito web che andrà online l'11 gennaio. Il Gruppo che ha acquistato la Gumpert è lo stesso che si è assicurato per circa 1,8 milioni di dollari il marchio De Tomaso e risponde al nome di Ideal TeamVenture.

Attualmente, un avvocato che rappresenta Ideal TeamVenture ha reso noto che il piano è quello di lanciare il marchio De Tomaso in Cina, mentre è ancora nebuloso il destino della Gumpert, notoriamente destinata ad un pubblico di nicchia.

Chiaramente, tutto dipenderà dagli sforzi finanziari e dalle vetture che verranno prodotte nei prossimi anni.

Se vuoi aggiornamenti su GUMPERT APOLLO: TORNA A GINEVRA 2016 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 04 gennaio 2016

Vedi anche

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Sarà progettato a Martorell e costruito a Wolfsburg sulla piattaforma MQB A2; e Seat festeggia il migliore risultato operativo della propria storia.

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

La vettura farebbe parte di un accordo tra il Gruppo Volkswagen e Tata

McLaren BP23: un teaser anticipa la hyper-GT

McLaren BP23: un teaser anticipa la hyper-GT

106 esemplari, tutti già prenotati, per la nuova coupé che inaugurerà la filosofia "hyper-GT" per Woking: ecco un dettaglio di anteprima.