Jeep Wrangler Backcountry e Grand Cherokee SRT Night

Le due versioni speciali che saranno svelate al Salone di Los Angeles prediligono rispettivamente la guida in off-road e quella sportiva.

Jeep Wrangler Backcountry e Grand Cherokee SRT Night

Tutto su: Jeep

di Francesco Donnici

13 novembre 2015

Le due versioni speciali che saranno svelate al Salone di Los Angeles prediligono rispettivamente la guida in off-road e quella sportiva.

Jeep sarà una delle protagoniste dell’imminente Salone di Los Angeles 2015, dove la Casa americana presenterà ufficialmente due interessanti novità rappresentate dalle Jeep Grand Cherokee SRT Night e Jeep Wrangler Backcountry.

La Jeep Grand Cherokee SRT Night punta tutto sulle prestazioni e si caratterizza esteticamente per la carrozzeria bicolore Billet Silver e Velvet Red, abbinata a numerosi dettagli personalizzati in nero e alla presenza dei cerchi in lega da 20 pollici sempre del medesimo colore. Il lussuoso abitacolo è stato invece impreziosito da inserti cromati dedicati alla plancia e da raffinati rivestimenti in pelle per sedili e pannelli porta che richiamano gli accostamenti cromatici degli esterni, mentre dal punto di vista degli accessori offerti di serie segnaliamo la presenza impianto audio ad alta definizione dotato di ben 19 diffusori.

Passando alla parte meccanica, sotto il cofano della Grand Cherokee SRT Night troviamo installato il poderoso V8 Hemi 6.4 litri da 475 CV e 636 Nm di coppia massima, capace di spingere l’enorme mole del veicolo fino ad una velocità massima di 257 km/h, mentre lo scatto da 0 a 100 km/h viene bruciato in appena 4,8 secondi.

Com’è logico aspettarsi, la Jeep Wrangler Backcountry sfoggia un allestimento ispirato al mondo dell’off road: esteticamente troviamo una vistosa livrea di colore viola dotata di decalcomanie Backcountry, mentre per i cerchi Rubicon da 17 pollici, il bocchettone del carburante e l’hard top sono stati rifiniti in nero. Per quanto riguarda gli accessori, la Wrangler Backcountry ricalca la dotazione della versione Sahara. Entrambe le versioni speciali saranno disponibili nelle concessionarie americane a partire dai prossimi mesi.