Lexus e BMW: insieme per una inedita supercar

Avrà trazione integrale e propulsori ibridi ed è prevista per il 2020

Toyota FT-1 al Salone di Detroit 2014

Altre foto »

Il mondo delle supercar è in fermento, le novità viste al Salone di Francoforte ne sono un esempio, ma adesso, pare che altre vetture stiano per aggiungersi alle auto di questa categoria sempre più affollata. Parliamo di sportive griffate BMW e Lexus, frutto di un progetto comune.

Il telaio delle auto in questione sarà di alluminio e fibra di carbonio, la trazione integrale e l'alimentazione ibrida, con i motori elettrici a spingere le ruote anteriori ed un propulsore centrale deputato a trasmettere il moto a quelle posteriori.

Previste per il 2020, avranno, rispettivamente un 6 cilindri in linea sovralimentato ed un V8 da 3,7, lo stesso della Toyota TS040 che ha corso a Le Mans, depotenziato. Si parla di una potenza stimata di 800 CV, anche se il traguardo dei 1.000 CV non è certamente una chimera.

Per quanto riguarda i prezzi si parla di cifre superiori alle 160.000 sterline, quindi oltre 215.000 euro, ma è chiaro che si tratta solamente di ipotesi.

Se vuoi aggiornamenti su LEXUS E BMW: INSIEME PER UNA INEDITA SUPERCAR inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 05 ottobre 2015

Vedi anche

Citroen: le novità per il Salone di Ginevra

Citroen: le novità per il Salone di Ginevra

Il Double Chevron punta sui prototipi C-Aircross Concept e SpaceTourer 4X4 E Concept, sul programma Citroen Advanced Comfort e su C3 WRC.

Bmw Serie 5 2017: primo contatto con la settima generazione

Bmw Serie 5 2017: primo contatto con la settima generazione

La nuova Bmw serie 5 sfoggia confort e finiture da ammiraglia e stupisce per i dispositivi elettronici dedicati alla guida semi-autonoma.

Nuova Kia Picanto 2017: piccola solo fuori

Nuova Kia Picanto 2017: piccola solo fuori

La piccola Kia Picanto si presenta completamente rinnovata con uno stile energico e contenuti completi per la categoria.