Kia Cee'd restyling 2016: all’attacco dell’Europa

La "media" della Casa coreana si aggiorna nell’estetica e nei contenuti portando in dote un nuovo propulsore tre cilindri turbo da 100 CV.

Kia Cee'd restyling 2015

Altre foto »

Lanciata nel 2006 e forte di due generazioni alle spalle, la Kia Cee'd si concede un sapiente restyling festeggiando così un milione di unità distribuite. Realizzata nello stabilimento di Zilina in Slovacchia, la Kia Cee'd restyling viene declinata nelle varianti di carrozzeria a tre porte (Pro Cee'd), cinque porte (Cee'd) e  station wagon (Cee'd SW), a queste versioni bisogna aggiungere allestimento, GT Line, caratterizzato da un aspetto decisamente più aggressivo, grazie ad alcuni accorgimenti estetici che distinguono sia gli esterni che gli interni della vettura.

La Cee'd sfoggia un frontale rivisto che propone la classica mascherina "a naso di tigre" che si distingue per un profilo più accattivante e che fa da contorno al fascione paraurti di nuova concezione impreziosito da una grande presa d'aria e raffinate cornici cromate per i fendinebbia. Anche la vista posteriore guadagna alcune modifiche che si concentrano  nei  gruppi ottici (a LED secondo la versione)  e  nel nuovo paraurti chiamato ad ospitare i catarifrangenti ridisegnati.

L'abitacolo risulta razionale e ben fatto, con tutti i comandi principali raccolti nella consolle centrale. Quest'ultima ospita al centro il display "touch" da 4,3 pollici che può essere implementato  con il  Kia Navigation System (disponibile a richiesta  con 7 anni di aggiornamento mappe compresi). Le versioni GT Line si distinguono invece  per  la presenza delle luci LED a forma di cubetti di ghiaccio, per i cerchi in lega da 17 pollici, il doppio scarico sportivo, mentre nell'abitacolo spiccano le finiture in piano black  dedicate alla plancia, il volante e la pedaliera sportiva in metallo.

La dotazione della vettura, almeno sui modelli più accessoriati, comprende molti dispositivi utili come il controllo dell'angolo cieco, i proiettori (compresi gli abbaglianti) ed i tergicristalli dotati di attivazione automatica, la "lettura" dei cartelli stradali e la regolazione dell'intervento della servoassistenza  (Flexsteer) suddivisa nei settaggi Comfort, Normal o Sport.

Dal punto di vista meccanico, la novità più importante è l'introduzione del nuovo propulsore a benzina tre cilindri sovralimentato da 1.0 litro capace di sviluppare 100 CV, ma in un secondo momento potrebbe debuttare anche una variante più potente da 120 CV. Il nuovo tre cilindri vanta una coppia massima di 172 Nm, mentre le emissioni e consumi nel ciclo misto risultano rispettivamente pari a  109 g/km CO2 e 20,4 km/l. La gamma dei propulsori comprenderà anche il 1.6 litri GDI da 135 CV e il 1.6 litri CRDi, disponibile nelle varianti da 110 e 136 CV. La versione GT equipaggiata con il potente propulsore da 204 CV per il momento non verrà importata nel nostro Paese.

Se vuoi aggiornamenti su KIA CEE'D inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 24 settembre 2015

Altro su KIA Cee'd

Nuova Kia Cee
Anteprime

Nuova Kia Cee'd 2016: pronta al debutto

Tre versioni (Pro Cee'd, Cee'd e Cee'd SW), una inedita Gt Line e il nuovo piccolo 3 cilindri da 1 litro: ecco la nuova "media" corana.

KIA Cee
Ultimi arrivi

KIA Cee'd GT Line: primo contatto

La media coreana cede al "rituale" sportivo. Debutta il piccolo turbo benzina e la vita di bordo si aggiorna in chiave multimediale.

Kia Cee’d Restyling: estetica affinata e nuovi motori
Anteprime

Kia Cee’d Restyling: estetica affinata e nuovi motori

La Casa di Seul aggiorna la Cee’d con alcuni affinamenti estetici che vengono abbinati a numerose migliorie meccaniche.