Buick Excelle 2015: influenzerà la nuova Opel Astra

Prodotta per il mercato cinese ha un frontale elegante coem si può vedere nel teaser rilasciato dalla Casa.

Opel Astra OPC 2012 nuove foto

Altre foto »

La Buick ha esteso i suoi orizzonti commerciali approdando nel mercato cinese, dove dal 2010 propone la Excelle, prima nella variante a 5 porte, denominate XT, poi in quella berlina, che ha preso l'appellativo di GT, mentre nel 2013 c'è stato il consueto restyling di metà carriera. Adesso si attende un nuovo modello per il 2015, o, quanto meno, una profonda rivisitazione di quello esistente.

Il design di questa vettura, in procinto di debuttare a Shanghai (il 20 aprile), e da cui dovrebbe derivare la nuova Opel Astra, che in America sarà venduta con l'appellativo di Buick Verano, è stato anticipato da un teaser che ne svela parte del frontale. Si notano subito i gruppi ottici dall'andamento elegante, decisamente il linea con il Brand premium, e la grande calandra cromata.

Ovviamente, questa scomparirà sulla vettura della Casa del Fulmine che sarà pensata per soddisfare le aspettative di una clientela più vasta, ed avrà un compito molto più arduo di quello della sua cugina realizzata essenzialmente per la Cina. 

Se vuoi aggiornamenti su BUICK EXCELLE 2015: INFLUENZERÀ LA NUOVA OPEL ASTRA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 20 gennaio 2015

Vedi anche

Formula E: arriva il via libera del Campidoglio per l’e-Prix di Roma

Formula E: arriva il via libera del Campidoglio per l’e-Prix di Roma

La Formula E si prepara a sbarcare a Roma dopo il primo via libera ufficiale dell’Assemblea capitolina.

Jaguar I-Pace: a Francoforte la versione pronta al debutto su strada

Jaguar I-Pace: a Francoforte la versione pronta al debutto su strada

Il Suv elettrico che porta Jaguar nel settore della mobilità a zero emissioni sarà svelato a Francoforte in veste definitiva: sul mercato nel 2018.

Pininfarina: tris di elettriche al Salone di Shanghai

Pininfarina: tris di elettriche al Salone di Shanghai

Le tre elettriche svelate da Pininfarina e Hybrid Kinetic Group ci mostrano come design e sostenibilità sono il futuro dell'automotive.