Ford: a Detroit l’erede della GT

Dovrebbe avere 600 CV erogati da un motore V6 EcoBoost

Ford GT

Altre foto »

Il Salone di Detroit potrebbe svelare una novità attesa da ogni appassionato che si rispetti: l'erede della mitica Ford GT! L'auto in questione sarà sicuramente più sportiva delle nuova Mustang e decisamente più raffinata.

Secondo quanto riportato da Carscoops, la produzione della nuova vettura dell'Ovale Blu dovrebbe essere limitata a soli 1.200 esemplari, mentre il motore prescelto potrebbe essere un V6 EcoBoost in grado di erogare una potenza di 600 CV.

Non ci sono altre indiscrezioni sulla rete, per il momento, come ad esempio, un'eventuale alimentazione ibrida, ma presto verranno svelati altri particolari al riguardo. Ad ogni modo l'auto in questione verrà presentata al grande pubblico in occasione del 50esimo anniversario della vittoria targata Ford alla 24 Ore di Le Mans.

Certo, un V8 sarebbe stato auspicabile per mantenere la tradizione, ma a quanto pare il downsizing e la Sovralimentazione possono far conciliare prestazioni mozzafiato con le sempre più restrittive normative sulle emissioni di Co2.

Se vuoi aggiornamenti su FORD inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 16 dicembre 2014

Altro su Ford

Nuova Ford Focus: debutto nel 2018
Anteprime

Nuova Ford Focus: debutto nel 2018

Più grande nelle forme e con una gamma motori aggiornata, la futura Ford Focus si prepara ad arrivare sul mercato nel 2018.

Ford: 1 miliardo di dollari per lo sviluppo dell’intelligenza artificiale
Tecnica

Ford: 1 miliardo di dollari per lo sviluppo dell’intelligenza artificiale

Il costruttore americano ha deciso di investire ben 1 miliardo di dollari per sviluppare una nuova intelligenza artificiale da applicare alla guida

Ford Ranger 3.2 TDCi 200 CV Wildtrak: la prova su strada e in off road
Prove su strada

Ford Ranger 3.2 TDCi 200 CV Wildtrak: la prova su strada e in off road

Pick-up muscoloso ma affascinante, nella variante Wildtrak da 200 CV è inarrestabile, con un sistema di trazione integrale "pronta a tutto".