Nuova Honda HR-V 2015 al Salone di Los Angeles

Honda ha portato al Salone di Los Angeles la nuova HR-V, crossover compatto di nuova generazione che arriverà in Europa nel 2015.

Nuova Honda HR-V 2015 al Salone di Los Angeles

di Giuseppe Cutrone

21 novembre 2014

Honda ha portato al Salone di Los Angeles la nuova HR-V, crossover compatto di nuova generazione che arriverà in Europa nel 2015.

Al Salone di Los Angeles 2014 è presente la nuova Honda HR-V in versione americana, il crossover compatto assemblato nel moderno stabilimento messicano di Caleya e progettato sfruttando una piattaforma globale (la stessa della Jazz) dalla quale usciranno altri modelli nei prossimi anni. 

Come già il predecessore, la Honda HR-V 2015 punta sulla praticità e sullo spazio. Lo stile era stato già anticipato dalla concept portata al Salone di Parigi ed esprime una maggiore personalità rispetto al passato, privilegiando un insieme di linee morbide e tagli decisi che assicurano all’insieme un aspetto decisamente al passo con le più recenti evoluzioni del design automobilistico. 

Lo spazio interno beneficia delle sedute posteriori riconfigurabili con sistema Magic Seat, mentre dal punto di vista tecnico è previsto un miglioramento delle prestazioni e una diminuzione dei consumi e delle emissioni. 

La nuova Honda HR-V offre materiali morbidi al tatto per quanto riguarda l’abitacolo, dove debuttano nuovi rivestimenti impreziositi da inserti di qualità e da una discreta cura costruttiva che, insieme alle soluzioni “intelligenti” implementate dal costruttore, rende piacevole la vita a bordo. 

Negli USA il costruttore punterà sul motore 1.8 SOHC a quattro cilindri con distribuzione a 16 valvole. L’unità è dotata della tecnologia i-VTEC ed è in grado di scaricare una potenza di 138 cavalli a 6.500 giri al minuto in abbinamento a un cambio CVT a variazione continua o, in alternativa, a un cambio manuale a sei rapporti disponibile però solamente sulla versione a trazione 2WD. 

La trazione integrale è uno dei punti di forza del rinnovato crossover, che si avvale della gestione elettronica per distribuire la coppia in tempo reale adattandosi a tutte le condizioni della strada. Sul fronte della sicurezza si segnala invece l’insieme di soluzioni Advanced Compatibility Engineering che hanno portato a un attento studio del telaio della HR-V, così da assorbire al meglio eventuali impatti frontali e minimizzare al massimo le conseguenze per gli occupanti. 

La ricca dotazione di serie presente sulla versione per il mercato americano dovrebbe essere riproposta con poche variazioni anche in Europa, dove la Honda HR-V esordirà ufficialmente entro la metà del prossimo anno.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...