Porsche 911: la prossima generazione sarà ibrida?

Attesa nel 2018, la prossima generazione della 911 potrebbe sfruttare la tecnologia ibrida per aumentare le prestazioni e contenere le emissioni.

Porsche 911: la prossima generazione sarà ibrida?

di Francesco Donnici

09 ottobre 2014

Attesa nel 2018, la prossima generazione della 911 potrebbe sfruttare la tecnologia ibrida per aumentare le prestazioni e contenere le emissioni.

La futura generazione della Porsche 911, modello simbolo della Casa di Zuffenhausen, potrebbe cedere alla tentazione di utilizzare una meccanica ibrida, composta da un tradizionale propulsore alimentato a benzina supportato da un’unità elettrica. In questo modo, sarebbe facile per la sportiva teutonica aumentare le proprie prestazioni  in modo esponenziale, ma soprattutto riuscirebbe a rispettare le sempre più restrittive norme anti inquinamento europee.

Queste importanti indiscrezioni arrivano direttamente da Matthias Müller, CEO di Porsche, che parlando in relazione alla futura 911- attesa nel 2018 – ha lasciato aperto più che uno spiraglio verso la possibilità di un eventuale utilizzo di questo tipo di tecnologia.

Inoltre, Müller ha anche accennato ad un futuro piano dedicato al lancio di versioni ibride delle prossime generazioni dei modelli Cayman e Boxster, anche se prima le due vetture riceveranno i compatti e potente propulsori quattro cilindri sovralimentati.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...