Bugatti Veyron: budget più basso per la nuova serie

La nuova generazione della Veyron è già in via di sviluppo, ma dovrà fare i conti con la riduzione dei costi decisa dal Gruppo Volkswagen.

Bugatti Veyron 16.4 Super Sport

Altre foto »

Durante un'intervista rilasciata in occasione del Salone di Parigi, Wolfgang Duerheimer, CEO di Bugatti, ha specificato che il Gruppo Volkswagen (proprietario del marchio francese) è già a lavoro per realizzare una valida sostituta per la Bugatti Veyron.

Ricordiamo che la Veyron ha una produzione limitata di sole 450 unità, vendute a partire da un listino di 1.460.000 euro. La hypercar francese sfrutta un propulsore 16 cilindri da 8 litri e quattro turbo, in grado di sprigionare 1.200 CV e di spingere la vettura ad una velocità massima di ben 430 km/h. Secondo Duerheimer, delle 450 Veyron prodotte, ne sono rimaste appena 20 esemplari che verranno distribuiti nel corso del 2015.

Purtroppo però, secondo il manager tedesco, Bugatti dovrà affrontare dei seri problemi di budget per realizzare la nuova generazione della Veyron, a causa dei recenti tagli decisi dal Gruppo Volkswagen che dovrebbero ammontare alla cospicua somma di 5 miliardi di euro entro il 2017.

Bisogna considerare inoltre che la Bugatti Veyron non genera profitti al Gruppo tedesco, anzi ogni esemplare prodotto è in realtà una perdita, a causa degli alti costi di produzione e di sviluppo. Detto questo, bisogna  comunque considerare il grande ritorno d'immagine che  questa incredibile vettura - che sicuramente non ha eguali sul mercato - regala al costruttore teutonico.

Se vuoi aggiornamenti su BUGATTI VEYRON: BUDGET PIÙ BASSO PER LA NUOVA SERIE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 07 ottobre 2014

Vedi anche

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Sarà progettato a Martorell e costruito a Wolfsburg sulla piattaforma MQB A2; e Seat festeggia il migliore risultato operativo della propria storia.

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

La vettura farebbe parte di un accordo tra il Gruppo Volkswagen e Tata

McLaren BP23: un teaser anticipa la hyper-GT

McLaren BP23: un teaser anticipa la hyper-GT

106 esemplari, tutti già prenotati, per la nuova coupé che inaugurerà la filosofia "hyper-GT" per Woking: ecco un dettaglio di anteprima.