Volkswagen Golf Alltrack, live dal Salone di Parigi 2014

Assetto rialzato, immagine offroard e tanto spazio a bordo sono i punti di forza della nuova Golf Alltrack.

Volkswagen Golf Alltrack, live dal Salone di Parigi 2014

di Simonluca Pini

03 ottobre 2014

Assetto rialzato, immagine offroard e tanto spazio a bordo sono i punti di forza della nuova Golf Alltrack.

Volkswagen Golf Alltrack debutta al Salone di Parigi 2014, aperto al pubblico dal 4 al 19 ottobre. Caratterizzata da un look country, la novità del marchio di Wolfsburg assicura una buona agilità su sterrati e fondi a bassa aderenza senza rinunciare alla funzionalità garantita dalla carrozzeria variant.

Volkswagen Golf Variant Alltrack

La nuova Volkswagen Golf Alltrack si riconosce a colpo d’occhio, grazie all’assetto rialzato di due centimetri e alle protezioni in plastica non verniciata su sottoporta e passaruota. Nuovi anche i paraurti con dettagli cromatici specifici e i cerchi in lega dedicati da 17 pollici. Se già esteticamente ci era piaciuta la versione standard della Golf Variant, la Alltrack dona al modello tedesco una maggiore personalità.

Interni Volkswagen Golf Alltrack

Salendo a bordo ritroviamo l’immagine offroad apprezzata all’esterno.  Gli interni della Volkswagen Golf Alltrack si distinguono per volante e cambio specifici rivestiti in pelle, rivestimenti dedicati dei sedili con logo Alltrack, inserti in look magnesio su consolle, plancia e pannelli, battitacco personalizzato e pedaliera color alluminio. Ottima la dotazione di serie, dove non manca il climatizzatore automatico, sistema di infotainment Composition Touch, [glossario:cruise-control] adattivo, luci di lettura a LED anteriori e nel vano posteriore e illuminazione abitacolo specifica.

Golf Alltrack, Motorizzazioni

Al momento del debutto sul mercato, previsto nella primavera 2015, la Volkswagen Golf Alltrack arriverà nelle concessionarie in abbinamento a quattro motorizzazioni 4 cilindri tutte abbinate alla trazione integrale 4Motion. Sul fronte dei propulsori a benzina è disponibile l’unità 1.8 TSI da 180 cavalli, mentre la gamma diesel comprende 1.6 TDI 110 CV, 2.0 TDI 150 CV e 2.0 TDI da 184 CV. In caso di guida su sterrato è disponibile il programma Offroad che varia l’erogazione del motore, una diverso setting dell’abs e attiva la funzione di marcia assistita in discesa.