Mercedes S 65 AMG Coupé, immagini e dati tecnici ufficiali

La versione top di gamma della Gran Turismo firmata Mercedes-AMG offre un incredibile V12 biturbo da 630 CV e 1000 Nm di coppia.

Mercedes S 65 AMG Coupé, immagini e dati tecnici ufficiali

Tutto su: Mercedes-Benz Classe S

di Francesco Donnici

15 luglio 2014

La versione top di gamma della Gran Turismo firmata Mercedes-AMG offre un incredibile V12 biturbo da 630 CV e 1000 Nm di coppia.

Mercedes lancia sul mercato la nuova S 65 AMG Coupé, massima espressione del lusso e della raffinatezza della Casa di Stoccarda mescolata alle prestazioni sportive del nuovo 12 cilindri firmato AMG, capace di offrire un potenza di ben 630 CV. La più esclusiva e costosa delle Mercedes verrà proposta sul mercato tedesco a partire dal mese di settembre, alla cifra non proprio popolare di 244.000 euro (IVA 19%), mentre i listini dedicati agli altri mercati internazionali – compreso quello italiano – verranno comunicati in un secondo momento.

Design: estetica elegante e sportiva

Osservando gli esterni della vettura, apprezziamo l’ottimo lavoro stilistico effettuato dai designer Mercedes che caratterizza tutti i modelli appartenenti alla gamma Classe S Coupé. Le forme della carrozzeria – muscolose e ben modellate – riescono a dissimulare molto bene gli oltre 5 metri di lunghezza della vettura (5,20 m), inoltre sulla variante ad alte prestazioni AMG è possibile apprezzare l’introduzione di numerosi componenti cromati, sparsi lungo tutta la superificie della carrozzeria. Sulla versione top di gamma della S Coupé non potevano mancare gli spettacolari proiettori anteriori con tecnologia LED, impreziositi con 47 cristalli Swarovsky, capaci di riflettere la luce dei fari in un modo unico e di grande effetto. La S65 Coupé AMG porta in dote anche un completo pacchetto aerodinamico che comprende uno splitter anteriore tridimensionale, sviluppato per ottimizzare i flussi d’aria, così come il nuovo [glossario:estrattore] posteriore, studiato per aumentare la [glossario:deportanza] [glossario:aerodinamica] dell’auto. Il kit estetico della vettura viene completato da [glossario:minigonne] laterali accentuate e dal minaccioso impianto di scarico sportivo a quattro vie, senza dimenticare la presenza degli speciali cerchi in lega AMG da 20 pollici, avvolti da pneumatici che misurano 255/40 R 20 all’anteriore e 285/35 R 20 al posteriore.

Interni e dotazione: abitacolo opulento e tanta tecnologia

La raffinatezza e l’opulenza degli interni della S Coupé si sposano con i componenti dal carattere “racing” firmati AMG, tra cui segnaliamo il volante sportivo a tre razze e i sedili ad alto contenimento, rivestiti in pregiata pelle nappa e dotati di complete regolazioni elettriche. La dotazione di bordo comprende inoltre una serie di gadget e dispositivi elettronici dedicati a comfort, sicurezza e intrattenimento, tra cui segnaliamo il sistema multimediale Command abbinato al touchpad che permette di controllare telefonia, navigazione satellitare, internet mobile e altro ancora e i dispositivi dedicati alla [glossario:sicurezza-attiva] e passiva dei passeggeri, tra cui il Pre-Safe, il Distronic Plus, la telecamera a 360° e il dispositivo attivo di parcheggio con sistema Parktronic.

Meccanica: V12 biturbo da 630 CV

La parte della vettura che ci attrae di più risulta però quella meccanica, dove padroneggia il potente e poderoso V12 6.0 litri con basamento in alluminio e doppia sovralimentazione, capace di sviluppare una potenza di 630 CV e una coppia di addirittura 1000 Nm, disponibili in un arco di giri compreso tra i 2.300 e i 4.300. Le prestazioni dichiarate dal costruttore parlano di una velocità massima limitata elettronicamente a 300 km/h, mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h  viene effettuata in appena 4,1 secondi. Le prestazioni da urlo della Classe S 65 AMG sono abbinate a consumi nel ciclo misto adeguati, che risultano pari 11,9l/100km, mentre le emissioni inquinanti sono pari a 279 g/km di CO2. Le prestazioni vengono gestite dal sofisticato cambio AMG Sppedshift Plus 7G-TRONIC, dotato di tre diverse modalità di guida settabili tramite un comando nella consolle: Controlled Efficiency (C), Sport (S) e Manual (M). Per risparmiare massa e ottimizzare consumi e prestazioni della vettura è stata montata una speciale batteria agli ioni di litio, capace di far risparmiare ben 20 kg rispetto al peso di una normale batteria.

Le prestazioni a dir poco entusiasmanti sono esaltate dalle futuristiche sospensioni capaci di inclinare il corpo vettura in curva: la vettura si inclina sino a 2,5° nel lato interno della curva, in modo da abbassare sensibilmente i valori di forza G laterale che agiscono a velocità comprese tra i 30 e i 180 km/h. in questo modo è possibile aumentare l’agilità e la reattività della Gran Turismo tedesca nelle curve più difficili, aumentando contemporaneamente il comfort offerto dall’auto.