Nuova Mini Countryman: immagini ufficiali e caratteristiche

Da Mini immagini e caratteristiche tecniche della nuova Countryman restyling, pronta al debutto. Immagine più fresca per la piccola Suv di Oxford.

Nuova Mini Countryman: immagini ufficiali

Altre foto »

Aggiornata nell'immagine esterna e dotata di motorizzazioni più efficienti, che fanno parte della più recente lineup del marchio di Oxford. Ecco, in estrema sintesi, la carta d'identità della nuova Mini Countryman, "edizione restyling" - e pronta al debutto commerciale - della piccola Suv a marchio Mini, che viene presentata insieme alle immagini ufficiali e alle caratteristiche tecniche e costruttive.

Fra le modifiche sostanziali per le quali sono intervenuti i tecnici del Centro Stile di Oxford, la nuova Mini Countryman mette in evidenza, all'anteriore, un nuovo disegno per la "tradizionale" griglia, che ingloba una serie di piccole feritoie orizzontali e un nuovo motivo cromato; per la versione Mini All4 (esclusa, quindi, la Mini John Cooper Works Countryman) sono presenti le barre decorative nella parte inferiore della carrozzeria all'anteriore e al posteriore, allo stesso modo delle bandelle laterali sottoporta (caratterizzazioni, queste ultime, che per gli altri modelli della nuova Mini Countryman vengono offerte a richiesta). Da segnalare, inoltre, i cerchi in lega da 17" di nuovo disegno a cinque razze "5-start Triangle Spoke" (a richiesta disponibili in una esclusiva versione bicolore, mentre - sempre in opzione - le ruote possono essere ordinate nella variante "Minimalism" con pneumatici a bassa resistenza al rotolamento); l'impianto di illuminazione con proiettori allo xeno e sistema "Adaptive Light Control", fendinebbia e luci diurne e di posizione a Led. La gamma delle tinte carrozzeria si arricchisce con tre nuove colorazioni, tutte metallizzate: "Jungle Green", "Midnight Grey" e "Starlight Blue". In opzione, per caratterizzare ancora di più l'immagine esteriore della nuova Mini Countryman, è possibile ottenere la verniciatura a contrasto per tetto, gusci specchi retrovisori, strisce longitudinali al cofano motore.

All'interno, la nuova Mini Countryman presenta la strumentazione di nuovo disegno (tachimetro e contagiri a quadrante in tinta antracite); la versione "John Cooper Works" si segnala, in più, per la presenza della targhetta "JCW" in corrispondenza della strumentazione centrale. Nuovi inserti cromati ai comandi del sistema di aerazione. La capienza del bagagliaio è, come nell'attuale Countryman, sufficiente ma non eccezionale: 350 litri, che diventano 1.170 a sedili posteriori completamente abbattuti (ricordiamo che questi ultimi sono abbattibili a comando frazionato 40 : 20 : 40).

La nuova Mini Countryman sarà declinata, al momento del lancio, in undici versioni, equamente suddivise fra modelli a benzina e turbodiesel. Ecco la gamma delle nuove Mini Countryman a benzina: Mini John Cooper Works Countryman (1.6 benzina turbocompresso a tecnologia twin - scroll, iniezione diretta e distribuzione a comando variabile con tecnologia Valvetronic: 218 CV a 6.000 giri/min e 300 Nm di coppia massima fra 2.100 e 4.500 giri/min; velocità massima 228 km/h, accelerazione 0 - 100 km/h in 6,9 secondi; consumo a ciclo medio: 7,1 litri per 100 km); Mini Cooper S Countryman (stessa tecnologia powertrain della precedente ma potenza ridotta a 190 CV e 260 Nm; velocità massima 218 km/h e 0 - 100 km/h in 7,5 secondi; consumo 6 litri per 100 km); Mini Cooper S Countryman All4 (stesse caratteristiche della "Cooper S Countryman" e trazione integrale con l'esclusivo sistema "All4" di Mini); Mini Cooper Countryman (1.6 "aspirato" da 122 CV e 160 Nm, per 191 km/h di velocità massima e 10,6 secondi sul passaggio 0 - 100 km/h; consumo a ciclo medio: 5,9 litri per 100 km); Mini Cooper Countryman All4 (stesse caratteristiche della "Cooper Countryman" e, in più, la trazione integrale "all4"); Mini One Countryman (la versione più "tranquilla": 98 CV e 153 Nm; velocità massima 175 km/h, accelerazione  0 - 100 km/h in 11,9 secondi; consumo a ciclo medio 5,7 litri per 100 km).

Le versioni a gasolio della nuova Mini Countryman si articolano su: Mini Cooper SD Countryman (2.0 turbodiesel da 143 CV e 305 Nm di coppia massima; velocità 200 km/h, accelerazione 0 - 100 km/h in 9,2 secondi; consumo a ciclo medio 4,5 litri per 100 km); Mini Cooper SD Countryman All4 (velocità massima 197 km/h; consumo 4,8 litri); Mini Cooper D Countryman (1.6 turbodiesel da 112 CV e 270 Nm; velocità massima 186 km/h, accelerazione 0 - 100 in 10,9 secondi; consumo medio 4,2 litri per 100 km); Mini Cooper D Countryman All4 (velocità massima 181 km/h, 0 - 100 km/h in 11,6 secondi e consumo medio 4,7 litri per 100 km); Mini One D Countryman (90 CV e 215 Nm, velocità massima 171 km/h, accelerazione 0 - 100 km/h in 12,9 secondi; consumo medio 4,2 litri per 100 km).

Riguardo all'equipaggiamento, la nuova Mini Countryman dispone dell'innovativo sistema In-Car - Infotainment di "Mini Connected" (permette una ampia integrazione di smartphone a bordo e consente l'utilizzo di servizi Web per infotainment, comunicazione ed esperienza di guida), che può essere utilizzato in combinazione con la radio "Mini Viasual Boost" e il sistema di navigazione "Mini" attraverso una serie di App specifiche ("Mission Control", "Dynamic Music", "Driving Excitement", "Minimalism Analyser"), il cui controllo avviene tramite il joystick presente sulla consolle centrale e il monitor di bordo.

Se vuoi aggiornamenti su MINI COUNTRYMAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 07 luglio 2014

Altro su MINI Countryman

Mini Countryman Premiere Edition
Anteprime

Mini Countryman Premiere Edition

Disponibile prima del lancio con un ricco equipaggiamento

Mini John Cooper Works Rally: pronta per la Dakar 2017
Motorsport

Mini John Cooper Works Rally: pronta per la Dakar 2017

Allestita sull'attuale Countryman, l'annunciata concorrente per Peugeot 208 DKR e Toyota Hilux sviluppa 340 CV dal Bmw 3.0 turbodiesel sei cilindri.

Mini Countryman 2017: ecco la seconda generazione
Anteprime

Mini Countryman 2017: ecco la seconda generazione

Mini comunica in anteprima immagini e caratteristiche della rinnovata Countryman: cresce nelle dimensioni e debutterà in versione ibrida plug-in.