Alfa Romeo 4C: allo studio una variante ad alte prestazioni?

Secondo le dichiarazione dell’amministratore delegato della Casa del Biscione, la 4C potrebbe ricevere una versione potenziata del suo propulsore.

Alfa Romeo 4C: allo studio una variante ad alte prestazioni?

di Francesco Donnici

01 luglio 2014

Secondo le dichiarazione dell’amministratore delegato della Casa del Biscione, la 4C potrebbe ricevere una versione potenziata del suo propulsore.

Nonostante le prestazioni entusiasmanti offerte dall’Alfa Romeo 4C, la Casa del Biscione potrebbe realizzare una variante ancora più spinta della sua sportiva due posti dotata di motore centrale.

L’amministratore delegato di Alfa Romeo, Harald Wester, parlando con la stampa internazionale si è lasciato sfuggire che il propulsore turbo da 1.750 c.c – capace di offrire 136 CV/litro, per una potenza totale di 240 CV – potrebbe essere declinato in una variante ancora più potente. Il manager tedesco ha sottolineato che il telaio in fibra di [glossario:carbonio] della 4C potrebbe reggere potenze ben più elevate, mentre in caso di maggiore potenza l’impianto frenante andrebbe potenziato.

Purtroppo Wester non ha specificato quanta potenza potrebbe erogare un’ipotetica versione potenziata del 1.750 c.c. turbo. Ricordiamo che il costruttore italiano dichiara per l’Alfa Romeo 4C un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in appena 4,5 secondi e una velocità massima di 250 km/h.  

No votes yet.
Please wait...