Nuova Volkswagen Passat, il debutto a Parigi

La futura generazione della berlina tedesca sfoggerà un’estetica più filante abbinata ad una tecnologia in grado di "leggere" i malori del guidatore.

L'ottava generazione della Volkswagen Passat ha avviato il suo cammino verso il debutto, fissato per il prossimo ottobre in occasione del Salone di Parigi 2014, anche se l'inedita berlina tedesca verrà svelata attraverso le prime immagini ufficiali che verranno diramate a luglio, in concomitanza con l'apertura delle prenotazioni della vettura.

Più bassa e leggera

Per il momento, è possibile farsi un immagine generale della futura Passat osservando i primi bozzetti realizzati dal Costruttore teutonico, da cui si può  apprezzare un corpo vettura particolarmente slanciato e filante che strizza l'occhio alle coupé-quattro porte. Ovviamente la vettura di serie sfoggerà forme più tradizionali, in grado di accontentare la clientela a cui si rivolge la berlina della Casa di Wolfsburg, anche se non mancheranno numerosi dettagli sportiveggianti e carichi di grinta, a partire dalla minore altezza, rispetto all'attuale generazione.

La nuova Passat sarà realizzata sull'ormai noto pianale modulare MQB, utilizzato da numerosi modelli del Gruppo Volkswagen ed in grado di permettere un risparmio di peso complessivo di ben 85 kg. Sotto il cofano della vettura troveremo una vasta offerta di propulsori sovralimentati, capaci di offrire un abbattimento dei consumi di carburante e delle emissioni inquinanti nell'ordine del 20% rispetto alla versione che andrà a sostituire.

Unità benzina e diesel meno assetate e un'ibrida plug-in

Nell'offerta delle motorizzazioni a benzina troveremo l'unità 1.4 litri TSI, declinata nelle potenza da 125 e 150 CV, seguita dalla variante 1.8 litri da 180 CV e 2.0 litri  da 200 CV e 284 CV. Sul fronte dei propulsori alimentati a Gasolio ci sarà il 1.6 litri TDI da 120 CV e tre varianti del 2.0 litri TDI: 150,190 e 240 CV. La versione da 240 CV sarà sicuramente quella più interessante dal punto di vista tecnologico e delle prestazioni, considerando l'uso di due turbocompressori capaci di raggiungere ben 3,8 bar di pressione. In un secondo momento debutterà anche una Passat ibrida plug-in, dotata dell'unità a benzina 1.4 litri TSI da 156 CV, abbinata ad un propulsore elettrico da 109 CV, per un totale di 211 CV di potenza ed un'autonomia nella sola modalità elettrica pari a 50 km. La Passat potrà esser abbinata ad un Cambio automatico o al tecnologico doppia frizione DSG, senza dimenticare la possibilità di adottare la trazione anteriore o la più pratica integrale 4Motion.

Non mancherà la station wagon

Come da tradizione, la Passat berlina sarà affiancata dall'immancabile station wagon denominata Passat Variant che vanterà un bagagliaio record da 650 litri, aumentabili fino a quota 1780 litri, abbattendo il divano frazionabile posteriore, senza dimenticare la possibilità di stivare oggetti lunghi fino a 2,85 metri.

Tanta tecnologia dedicata alla sicurezza

Tra le numerose qualità di cui sarà dotata la nuova Passat, un posto di rilievo lo merita la dotazione elettronica della vettura che annovera tra le altre l''Emergency Assist che, in caso di malore del conducente, rallenta l'auto e la fa accostare a destra, accendendo i lampeggiatori di emergenza. A questa novità si aggiungono le sospensioni elettroniche, il "pilota automatico" per la marcia in coda  e la strumentazione digitale.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN PASSAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 28 maggio 2014

Altro su Volkswagen Passat

Volkswagen Passat GT Concept, a Los Angeles con 280 CV
Concept

Volkswagen Passat GT Concept, a Los Angeles con 280 CV

Sotto i riflettori del salone californiano debutta un prototipo che anticipa una inedita versione sportiva della Passat.

Volkswagen Passat Variant 2.0 BiTDI 4Motion: prova su strada
Prove su strada

Volkswagen Passat Variant 2.0 BiTDI 4Motion: prova su strada

Chi ha detto che la Passat Variant è una tranquilla station da famiglia? Con il 2.0 BiTDI da 240 cavalli si trasforma in una "wagon da corsa"

Volkswagen Passat Alltrack 2016: pronta al debutto
Anteprime

Volkswagen Passat Alltrack 2016: pronta al debutto

Presentata lo scorso marzo al Salone di Ginevra, la rinnovata Passat Alltrac, ha prezzi a partire da 39.050 per la 2.0 TDI 4Motion.