GMC Sierra 2500 e 3500 All Terrain HD 2014

Gmc svela immagini e caratteristiche tecniche delle nuove Sierra 2500 e 3500 All Terrain HD, che arricchiscono l'offerta dei pickup Sierra di Gmc.

GMC Sierra 2500 e 3500 All Terrain HD MY 2014: immagini ufficiali

Altre foto »

Squadrata, caratterizzata da una generale imponenza del corpo vettura che risulta ancora più "granitica" dall'aspetto massiccio delle forme. Ecco, in estrema sintesi, la carta d'identità delle nuove Gmc Sierra 2500 e 3500 (in versione "Double Cab" e "Crew Cab") All Terrain HD Model Year 2014, sigla che sta per "Heavy Duty" e identifica i pickup progettati per impieghi gravosi, dunque rinforzati a livello di sospensioni e telaio. Il nuovo modello, che Gmc presenta in anteprima in queste ore attraverso le prime immagini ufficiali e che va ad arricchire la gamma Gmc Sierra 2014 - esposta in anteprima al Salone di Detroit 2013 -, si caratterizza, a livello di immagine esteriore, per la cornice cromata alla voluminosa griglia anteriore, protezioni sottoscocca in alluminio e cerchi da 18" a sei razze (a richiesta, i cerchi sono disponibili anche da 20").

Il corpo vettura delle nuove pickup Gmc Sierra 2500 e 3500 All Terrain HD mette in evidenza un aspetto "duro" tipicamente da pickup made in USA: anzi, se si prendono come confronto le più recenti Dodge Ram e le ultime evoluzione dei Ford, le linee sono - se possibile - ancora più nette e definite. Una certa attenzione all'aerodinamica si esprime nella scelta del parabrezza molto inclinato e in un sottile spoiler anteriore, che ha il compito di evitare eccessiva portanza dell'aria verso la parte bassa della vettura. Novità di dettaglio per l'abitacolo, che si caratterizza per la presenza di modanature in fibra di carbonio e per la targhetta "All Terrain" presente al quadro strumenti.

"Sottopelle", vale a dire riguardo alla motorizzazione, le nuove Gmc Sierra 2500 e 3500 All Terrain HD MY 2014 vengono equipaggiate con due "grosse" unità: il 6.0 V8 a benzina da 360 CV e 550 Nm di coppia, e il turbodiesel "Duramax" da 6,6 litri, un V8 (in produzione dal 2000, finora venduto in oltre 1 milione 400 mila esemplari) a iniezione diretta, i cui valori di potenza e forza motrice sono... in linea con le dimensioni massicce del pickup: ben 397 CV e 1.050 Nm di coppia massima. A trasferire a terra così tanta potenza, ci pensa una trasmissione Allison "1000 Series" a sei rapporti, dotata di overdrive, che agisce sulla trazione integrale dotata di blocco automatico dei differenziali anteriore e posteriore e trasferimento elettronico della coppia motrice. L'assetto delle nuove Gmc Sierra 2500 e 3500 All Terrain HD Model Year 2014 è affidato a uno schema piuttosto classico: sospensioni a ruote indipendenti all'anteriore e, al posteriore, ponte rigido a balestre. Avantreno e retrotreno vengono equipaggiati con ammortizzatori "Rancho" a doppio tubo.

L'equipaggiamento di serie per le nuove Gmc Sierra 2500 e 3500 All Terrain HD comprende il sistema di connettività "IntelliLink" per smartphone, gli specchi retrovisori riscaldabili e regolabili a controllo elettrico, il Cruise control, il sistema di frenata automatica d'emergenza, dispositivo "Forward Collision Assist", "Lane Departure Warning", "Descent Hill Control" e il dispositivo di aiuto anteriore e posteriore (dotato anche di telecamera) nelle fasi di manovra.

 

Se vuoi aggiornamenti su GMC SIERRA 2500 E 3500 ALL TERRAIN HD 2014 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 22 maggio 2014

Vedi anche

Toyota: nuova Yaris e i-TRIL Concept a Ginevra 2017

Toyota: nuova Yaris e i-TRIL Concept a Ginevra 2017

La rinnovata Yaris, la gamma di vetture da corsa e la futuristica concept i-TRIL saranno i modelli portati da Toyota al Salone di Ginevra 2017.

Hyundai i30 Wagon, l

Hyundai i30 Wagon, l'immagine prima del debutto

La nuova station wagon coreana viene anticipata con un’immagine oscurata che mostra il profilo della vettura.

SCG003S: al Salone di Ginevra la hypercar di Glickenhaus

La hypercar di Glickenhaus a Ginevra

Confermata la presenza a Ginevra (9 – 19 marzo) della SCG003 in versione "stradale": design e realizzazione della vettura sono made in Italy.