Nuova Dodge Charger 2014 al Salone di New York

La berlina sportiva della Casa dell’ariete si aggiorna stilisticamente, ma mantiene i contenuti che ne hanno decretato il successo.

Nuova Dodge Charger 2015, le foto ufficiali

Altre foto »

Dodge ha scelto il Salone di New York per svelare la nuova Charger 2014, aggiornamento estetico dedicato alla berlina sportiva della Casa americana che guadagna il linguaggio stilistico visto sulla recente quattro porte compatta, Dodge Dart.

Estetica: strizza l'occhio alla Dart

Il restyling dedicato alla Charger dona un'aria di freschezza alla vettura, specie nella zona anteriore, dove si concentrano la maggior parte delle modifiche estetiche apportate. Il frontale guadagna una mascherina inedita di colore nero lucido che separa i gruppi ottici dal disegno inedito, con questi ultimi caratterizzati da luci LED che ne delineano il profilo, così come i fendinebbia, anch'essi dotati di tecnologia LED. Disponibile con le due nuove livree Blu B5 ed il TorRed, la Charger 2015 sfoggia anche un cofano motore di inedita concezione e portiere riviste nell'estetica, senza tralasciare la possibilità di personalizzare la vettura  con una nuova scelta di circa 10 tipi di cerchi in lega, di cui ben 6 disponibili nella generosa dimensione da 20 pollici.

Abitacolo: interni sportivi e tecnologici

Aria di novità anche all'interno dell'abitacolo, dove troviamo l'ultima generazione del sistema di infotainment UConnect, abbinato ad un generoso schermo tattile da 8,4 pollici, incastonato nella parte superiore della consolle centrale. Questo dispositivo multimediale consente di interfacciarsi con le numerose funzioni e applicazioni dedicate al comfort, alla sicurezza e all'intrattenimento come ad esempio l'impianto audio e la web radio, la navigazione satellitare e le chiamate d'emergenza in caso di collisioni o avaria dell'auto. Un'altra novità arriva dalla strumentazione, costituita da il contagiri e il tachimetro separati da uno schermo digitale da 7 pollici che riporta le numerose informazioni dedicate alla vettura. Degno di nota anche il nuovo volante sportivo, caratterizzato da tre razze dotate di comandi multimediale e dai paddle del cambio automatico. Dal punto di vista della sicurezza, la Charger mette a disposizione uina serie di dispositivi elettronici particolarmente utili, tra cui segnaliamo lane departure, adaptive cruise control, forward collision.

Meccanica: un V6 e un V8 abbinati ad un automatico

Per quanto riguarda la parte meccanica, la Dodge Charger 2014 potrà essere abbinata Sotto al cofano ai classici propulsori che equipaggiano molte vetture del Gruppo Chrysler, tra cui il V6 Pentastar da 3.6 litri, capace di erogare 296 CV e 353 Nm di coppia massima, mentre al top di gamma troviamo il poderoso V8 Hemi da 5.7 litri, capace di scaricare sulla trazione anteriore ben 375 CV e 535 Nm di coppia massima. Entrambe le motorizzazioni vengono abbinate alla sofisticata trasmissione automatica TorqueFlight, dotata di ben 8 rapporti.

Se vuoi aggiornamenti su DODGE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 18 aprile 2014

Altro su Dodge

Dodge Challenger GT: arriva la trazione integrale
Anteprime

Dodge Challenger GT: arriva la trazione integrale

La vettura di serie segue il concept presentato al SEMA

Dodge Viper: stop alle ordinazioni?
Mercato

Dodge Viper: stop alle ordinazioni?

La Viper è stata venduta in circa 30.000 esemplari dal 1992

Ram 1500 Night Package: nuova serie speciale del pickup sportivo
Anteprime

Ram 1500 Night Package: nuova serie speciale del pickup sportivo

Una accattivante livrea si accompagna a soluzioni stilistiche di impronta sportiva per la declinazione "Night Package".