Nuova Aston Martin DB9 GT: le immagini ufficiali

Pronta al debutto l'inedita edizione "high performance" di DB9: la Aston Martin DB9 GT sprigiona 547 CV e raggiunge 295 km/h. Prezzi da 187.000 euro.

Aston Martin DB9 GT : immagini ufficiali

Altre foto »

Dopo l'anteprima di fine giugno all'edizione 2015 del Goodwood Festival of Speed, si avvicina il momento del debutto commerciale della nuova Aston Martin DB9 GT, inedita variante "high performance" della fortunata gamma DB9 e chiamata a ricoprire un ruolo al vertice della "famiglia" in virtù di uno stile ancora più aggressivo e di una corposa dose di "cavalleria" che la rendono la DB9 più potente mai prodotta.

A livello di corpo vettura, la nuova Aston Martin DB9 GT conferma la linea introdotta con la gamma DB9; fra le novità, tutte improntate alla ricerca di una ancora più avanzata penetrazione aerodinamica, sono da segnalare la presenza di un nuovo sottile spoiler anteriore, un nuovo diffusore posteriore, fanaleria di nuovo disegno e cerchi in lega a dieci razze da 20" ; la verniciatura in nero anodizzato delle pinze freno e la scritta "GT" sul tappo serbatoio benzina contribuiscono alla distinzione del nuovo modello. All'interno, la nuova Aston Martin DB9 GT presenta nuovi inserti in fibra di carbonio, l'iscrizione "GT" ricamata sui sedili e nuovi rivestimenti in Alcantara.

Sotto il cofano, l'unità scelta per la nuova Aston Martin DB9 GT è il conosciuto, e performante, V12 da 6 litri (5.935 cc), realizzato interamente in lega leggera e dalla distribuzione a quattro valvole per cilindro; adeguatamente aggiornato nella profilatura degli alberi a camme e nell'elettronica di gestione, il V12 di Gaydon è qui in grado di sprigionare ben 547 CV a 6.750 giri/min e 620 Nm di coppia massima a 5.500 giri/min: è, in sostanza, la DB9 più potente di sempre. Al 6.0 V12 viene abbinato il cambio Touchtronic II a sei rapporti, con sistema di controllo elettronico "shift - by - wire". Di assoluto rilievo, e perfettamente in sintonia con le prestazioni offerte dalle più potenti Gt attualmente sul mercato, i valori su strada annunciati da Gaydon: la nuova Aston Martin DB9 GT raggiunge una velocità massima di 295 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi.

L'assetto, dichiaratamente "ereditato" dalla lunga esperienza Aston Martin nel motorsport, sfrutta uno schema a quadrilateri indipendenti; da segnalare la presenza del sistema Ads - Adaptive Damping System che si articola su tre modalità di guida ("Normal", "Sport" e "Track") per offrire al pilota un ventaglio più ampio possibile di sfruttamento del telaio e della potenza a terra.

Riguardo alla dotazione di serie, si segnala il debutto nella gamma DB9 del sistema infotainment "Ami II Touch - Sensitive" dotato di prese Usb, connessione Bluetooth e radio streaming: si tratta di una evoluzione del "pacchetto" AMI che aveva debuttato a bordo della supercar Aston Martin Vanquish, e che in questo caso è stato aggiornato nella struttura dei menu, in modo da renderne l'utilizzo ancora più semplificato, nonché nell'adozione di una serie di funzioni fra le quali la possibilità di inviare Sms e più informazioni sullo stato del veicolo.

Fra gli accessori disponibili a richiesta per la nuova Aston Martin DB9 GT, il marchio di Gaydon propone le cornici fari in fibra di carbonio, "minigonne" laterali, uno splitter anteriore e un nuovo Diffusore posteriore, cerchi in lega diamantati in tinta grafite e dal disegno a dieci razze, tinta personalizzabile per le pinze freno e, all'interno, diverse configurazioni per la consolle centrale, sedili, pannelli porta e rivestimenti bicolore e il volante dal design ispirato a quello della hypercar One-77.

La nuova Aston Martin DB9 GT viene proposta sul mercato a partire da 140.000 sterline (Gran Bretagna), 199.950 dollari (Usa) e 187.000 euro (prezzo riferito alla Germania).

Se vuoi aggiornamenti su ASTON MARTIN DB9 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 26 agosto 2015

Altro su Aston Martin DB9

Cardi Concept 442: un vestito tutto nuovo per Aston Martin DB9
Concept

Cardi Concept 442: un vestito tutto nuovo per Aston Martin DB9

L'atelier moscovita trasforma completamente il design e la filosofia progettuale della Aston Martin DB9: il risultato è la "Cardi Concept 442".

Aston Martin DB9 Volante Morning Frost
Anteprime

Aston Martin DB9 Volante Morning Frost

La Divisione "Q" di Aston Martin ha sviluppato una "one off" per la concessionaria di Dallas: è la "Morning Frost", tutta in bianco con inserti blu.

Aston Martin: la nuova DB9 arriverà nel 2016
Anteprime

Aston Martin: la nuova DB9 arriverà nel 2016

Si prospetta la più grande offensiva di prodotto della storia del marchio.