BMW Active Tourer M Sport: le prime immagini ufficiali

Con il pacchetto M la nuova BMW a trazione anteriore diventa più aggressiva.

BMW Serie 2 Active Tourer M Sport

Altre foto »

Al Salone di Ginevra è stata svelata al pubblico nella sua veste definitiva, stiamo parlando della BMW Active Tourer M Sport, la prima vettura della Casa dell'Elica a trazione anteriore che promette tanto spazio interno per via della sua linea da MPV.

Adesso, un po' in sordina, sono apparse sul web le foto della variante dotata del pacchetto M, con tutti quei particolari capaci di renderla più aggressiva come le sorelle a trazione posteriore. Infatti, la carrozzeria guadagna diversi elementi capaci di mutarne il carattere.

Il paraurti anteriore è più elaborato, presenta sfoghi d'aria più grandi e conferisce più cattiveria al frontale. I cerchi da 17 o 18 pollici arricchiscono la vista laterale, così come l'assetto più basso di 10 mm, mentre dietro spicca il nuovo paraurti e il terminale di scarico cromato.

L'abitacolo beneficia del volante sportivo M, delle soglie battitacco cromate con logo M, della pedaliera in metallo, dei sedili sportivi in tessuto ed Alcantara e di cuciture blu che impreziosiscono l'ambiente. Inoltre, il cielo di colore nero contribuisce non poco a generare quell'atmosfera sportiva tanto cara agli appassionati.

Sotto il cofano sono disponibili 3  motorizzazioni, il nuovo 1.5 a 3 cilindri da 136 CV, lo stesso della nuova Mini Cooper, il 2 litri a 4 cilindri da 231 CV e il 2 litri diesel da 150 CV. Per il momento ancora non sono stati comunicati i prezzi, ma è chiaro che le modifiche estetiche e quelle presenti nell'abitacolo comporteranno di sicuro un ritocco verso l'alto del listino.

Se vuoi aggiornamenti su BMW inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 27 marzo 2014

Altro su BMW

Bmw aggiorna la gamma sportiva di Serie 4
Anteprime

Bmw aggiorna la gamma sportiva di Serie 4

Novità di dettaglio al corpo vettura ma di rilievo nella dotazione di bordo; motorizzazioni confermate per Serie 4 Coupé, Cabrio e Gran Coupé.

Car Sharing: con DriveNow arrivano le Bmw i3
Ecologiche

Car Sharing: con DriveNow arrivano le Bmw i3

Il car sharing premium della Casa dell’elica dedicato alla città di Milano si arricchisce con le vetture elettriche Bmw i3.

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa
Cronaca

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Il 45° presidente degli Stati Uniti "invita" Bmw a costruire vetture negli Usa anziché in Messico: pena un dazio di importazione pari al 35%.