McLaren P15: avrà tecnologia Honda?

Prenderà il posto della P1 ed avrà un costo di circa 500 mila dollari.

McLaren P15: avrà tecnologia Honda?

di Valerio Verdone

21 marzo 2014

Prenderà il posto della P1 ed avrà un costo di circa 500 mila dollari.

Se pensavate che la McLaren fosse intenzionata esclusivamente ad ampliare la gamma verso il basso, allora eravate decisamente fuori strada. La Casa di Woking infatti sta preparando una nuova vettura da posizionare al vertice della gamma che risponde alla sigla di progetto P15.

La sua missione è quella di prendere il posto della P1, realizzata in serie limitata e quindi destinata ad uscire dalla lista delle auto disponibili entro brevissimo tempo. A differenza della hypercar che sostituisce, la P15 non avrà una produzione ristretta ed il suo costo sarà decisamente più ragionevole, anche se si parla comunque di una cifra di circa 500.000 dollari.

Molto probabilmente anche la nuova vettura di punta della McLaren adotterà un’unità propulsiva ibrida, magari non così spinta come quella della P1, ma di sicuro molto potente. Ed è proprio sotto questo aspetto che a Woking potrebbero stupirci, in quanto la Casa inglese potrebbe avvalersi della tecnologia Honda, considerando la futura partnership in F1.

D’altra parte, il colosso giapponese è all’avanguardia sul concetto di auto ibride e potrebbe fornire un valido contributo alla causa. Un esperimento che potrebbe funzionare dopo la mancata collaborazione per la mitica F1 che richiedeva un motore dal frazionamento troppo grande e quindi fuori dagli schemi Honda per l’epoca.