Lexus Premium Compact Concept: una “baby coupé” a Francoforte

Il Marchio giapponese ha rilasciato un primo rendering della compatta che porterà a Francoforte. Sarà una concorrente per BMW Serie 1 e Audi A3?

Lexus Premium Compact Concept: una "baby coupé" a Francoforte

Tutto su: Lexus

di Francesco Giorgi

26 agosto 2009

Il Marchio giapponese ha rilasciato un primo rendering della compatta che porterà a Francoforte. Sarà una concorrente per BMW Serie 1 e Audi A3?

.

La Lexus prosegue la ricerca di nuove soluzioni di design applicate a tecnologie d’avanguardia: al prossimo Salone di Francoforte, in programma dal 17 al 27 Settembre, il Marchio giapponese presenterà in anteprima una concept basata su una definizione di coupé compatta di lusso.

Al momento, la Lexus preferisce mantenere un certo “mistero” attorno al prototipo di Francoforte. Una prima immagine, tuttavia, ci permette di comprendere come, per la prima volta nella sua storia, la Lexus intenda lanciarsi in un settore competitivo quale è quello delle coupé compatte: le forme della concept che sarà presentata a Francoforte, chiamata Premium Compact Concept, indicano una vettura in linea con la “tradizione” Lexus quanto a dinamismo delle linee (soprattutto nella parte anteriore), mentre l’andamento delle forme laterali ricorda, alla lontana, alcune “compatte” di recente progettazione (in primis la BMW Serie 1): vetture alle quali la Lexus sembra puntare con questo prototipo.

E’ chiaro, facendo un rapido calcolo delle proporzioni (sebbene si tratti di un disegno, le ruote occupano circa un terzo della lunghezza della vettura) che la coupé compatta giapponese sarà… davvero compatta: i modelli di riferimento potranno essere, oltre alla citata BMW Serie 1, anche l’Audi A3, alle quali l’inedita giapponese sembra strizzare l’occhio.

Un aspetto, in questa attesa al “sollevamento del velo” alla concept Lexus, è certo: la Casa giapponese si conferma attenta a conferire alle proprie vetture un interessante design (il frontale della Premium Compact Concept ricorda in maniera chiara la supersportiva LF-A), in grado di poter essere mostrato come una vera e propria scultura: è il caso della L-Finesse in cristallo, esposta la scorsa primavera alla Settimana del Design di Milano come esempio (riuscito in pieno, aggiungiamo noi) di armonica sinuosità delle forme.