Seat Leon Cupra R: la spagnola più potente

265 CV e dotazione da vera corsaiola: arriva a Francoforte la Leon Cupra R, la Seat più potente di sempre

Seat Leon Cupra R

Altre foto »

Al prossimo Salone di Francoforte lo stand della Seat si arricchirà del modello più potente mai prodotto dalla Casa di Martorell: si tratta della Leon Cupra R, versione ultrasportiva della berlina media catalana, che sarà in grado di erogare ben 265 CV.

La Leon Cupra R, che deriva nella propria impostazione sportiva dalla Leon TDI vincitrice del WTCC (il Campionato Mondiale Turismo) è equipaggiata con il quattro cilindri a benzina TSI da 2 litri derivato da quello della Volkswagen Golf GTI (da 210 CV), la sportiva di punta del Gruppo Volkswagen.

La velocità massima dichiarata dalla Casa è di 250 km/h (ricordiamo che, per la Golf, tale valore è pressoché lo stesso); l'accelerazione da 0 a 100 km/h viene data in 6,2 secondi. Il tempo dichiarato a percorrere il km da fermo è di 25,7 secondi. Interessanti (e parecchio) i consumi, per i quali la Seat dichiara un valore a ciclo medio di 8,1 litri per 100 km: vale a dire circa 12,5 km con un litro di benzina.

La Leon Cupra R viene equipaggiata, a livello di assetto, con un sistema di sospensioni irrigidite; i cerchi in lega, da 19 pollici, sono verniciati di bianco e si presentano a cinque razze sdoppiate e montano degli pneumatici da 235/35. I quattro freni a disco misurano 345 mm di diametro all'anteriore e 286 al retrotreno.

L'abitacolo è caratterizzato dai sedili anteriori avvolgenti (e non potrebbe essere altrimenti, viste le peculiarità ultrasportive di questa versione così "spinta" della berlina media di Martorell!), rivestiti in Alcantara in tinta grigia. Il quadro strumenti viene illuminato a Led a luce bianca, il volante - rivestito in pelle - è multifunzione e la pedaliera è in alluminio.

Come dire: qualche "tocco" di sportività che non stona con le caratteristiche della vettura, che di serie viene equipaggiata con ABS e Controllo della trazione TCS, sistema ESP di controllo della stabilità e assistenza alla frenata d'emergenza EBA, differenziale autobloccante a comando elettronico di tipo XDS, airbag anteriori, due airbag laterali e due a tendina con possibilità di disattivazione del dispositivo dal lato del passeggero anteriore, ancoraggio Isofix per i seggiolini per bambini al divanetto posteriore, spia di controllo della pressione degli pneumatici, sensore luci e pioggia, sensore posteriore di parcheggio, regolatore di velocità, computer di bordo, fari fendinebbia con funzione cornering, climatizzatore bizona e impianto stereo a 8 altoparlanti con lettore CD e MP3.

Se vuoi aggiornamenti su SEAT LEON inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 25 agosto 2009

Altro su SEAT Leon

Nuova Seat Leon 2017: primo contatto
Ultimi arrivi

Nuova Seat Leon 2017: primo contatto

L’auto più venduta della casa spagnola cambia pelle e contenuti che vanno ad aumentare l'offerta tecnologica e la sicurezza.

Seat Leon MY 2017: pronta al debutto
Anteprime

Seat Leon MY 2017: pronta al debutto

In prevendita nelle prossime settimane e su strada dall'inizio 2017, la rinnovata Leon propone un ampio ricorso a tecnologie di nuova generazione.

Seat Leon ST FR by DF Automobile
Tuning

Seat Leon ST FR by DF Automobile

Il tuner tedesco DF Automobile regala maggiore potenza e presenza scenica alla già sportiveggiante station wagon spagnola.