Kia VG: i primi rendering della berlina che sostituirà la Opirus

Via la Opirus: nel 2010 arriverà la Kia VG, la nuova ammiraglia del marchio coreano che debutterà in patria entro il 2009

Kia VG: i primi rendering della berlina che sostituirà la Opirus

Tutto su: KIA

di Redazione

31 luglio 2009

Via la Opirus: nel 2010 arriverà la Kia VG, la nuova ammiraglia del marchio coreano che debutterà in patria entro il 2009

.

Kia Motors ha diramato i primi rendering della sua nuova berlina di classe superiore, provvisoriamente battezzata col nome di VG e basata sul concept KND-5, visto allo scorso Salone di Seoul. La VG verrà messa in vendita in Corea alla fine dell’anno e andrà a rimpiazzare la Opirus oltre che sul mercato coreano, in quello europeo e nord americano (dove è conosciuta col nome di Amanti).

Negli Usa dovrebbe arrivare all’inizio del 2010, dopo il debutto al Salone di Detroit, e successivamente dovrebbe giungere nel Vecchio Continente. La VG sarà offerta probabilmente in un ampia gamma di motorizzazioni, dal 6 cilindri a V di 3.5 litri appartenente alla serie Lambda, al 2.4 litri a iniezione diretta. Il passo è generoso, quasi 5 metri di lunghezza e 1,9 di larghezza le dimensioni.

Dalle immagini sembra che i progettisti coreani sembrano aver mantenuto quasi tutte le caratteristiche del concept, modificando solo in parte i retrovisori e le maniglie delle portiere. Sembra che sarà eliminato, invece, il tetto panoramico. Degli ultimi modelli della Casa coreana, la VG riprende la calandra frontale particolarmente prominente, con fanaleria Led e i fendinebbia molto infossati. Innovativa è invece la forma della coda, molto marcata, su cui spiccano grandi gruppi ottici a Led.

Insomma, da quanto è dato vedere, la VG rappresenta un deciso passo avanti di Kia nel settore delle vetture di segmento superiore, soprattutto dal punto di vista estetico. Abbandonate le linee ormai datate della Opirus, la VG sembra avere tutte le carte in regola per catturare il gusto di un pubblico sofisticato come quello europeo.