Rolls-Royce Wraith "Inspired by Music": omaggio alle sette note

Un sofisticatissimo impianto da 1.300W e 12 canali, "non plus ultra" dell'audio e inedite rifiniture. E' attesa al Salone di Francoforte.

Rolls-Royce Wraith "Inspired by Music"

Altre foto »

La potenza resta la stessa, esuberante a dispetto delle dimensioni non certo minimal del corpo vettura. Anche le rifiniture sono quelle, uniche, realizzate interamente a mano dagli artigiani inglesi. Ciò che cambia è l'allestimento generale della carrozzeria, oltre che un nuovo, raffinatissimo impianto audio: è la inedita serie speciale "Inspired by Music" allestita sulla opulenta Rolls-Royce Wraith, e che viene presentata in queste ore insieme alle prime immagini ufficiali. La nuova Rolls-Royce Wraith Inspired by Music è stata progettata attraverso il prolifico e superesclusivo programma di personalizzazione "Bespoke" scelto da molti clienti Rolls-Royce per rendere ciascuna delle Rolls che escono dalla factory di Goodwood un'opera d'arte su ruote a sé stante, e che negli ultimi mesi ha sfornato ben undici serie speciali: "Year of the Horse", "Pinnacle Travel", "Waterspeed", "Metropolitan", "Maharajah", "Suhail Collection" e la Ghost "Mysore Collection" realizzata in tre esemplari unicamente per Abu Dhabi; la Phantom "Serenity", esemplare unico esposto lo scorso marzo al Salone di Ginevra, fino alle recentissime Wraith "Porto Cervo" (soltanto tre unità programmate), Wraith "St. James Edition" e  Wraith "Inspector Morse Edition".

La filosofia d'origine che ha portato i dirigenti Rolls-Royce alla delibera della inedita Wraith "Inspired by Music" è tutta legata al mondo delle sette note: dal momento che molte rockstar sono, nel tempo, state clienti Rolls, perché non allestire una vettura che renda loro omaggio? Ed ecco la "Inspired by Music", che all'esterno mette in evidenza un corpo vettura verniciato in una esclusiva tinta "Lyrical Copper", frutto di una precisa ricerca verso una nuance che potesse mettere in risalto i riflessi scuri del rame e le forme della vettura. E le sorprese non finiscono qui: una volta aperte le due gigantesche porte, la Wraith "Inspired by Music" mostra, all'interno, nuove rifiniture in pellami pregiati, e un impianto audio all'altezza del blasone. La limpidezza del suono e una elevatissima dinamica vengono assicurate da un impianto da 1.300W e da un sistema a 18 canali che si compone di due woofer di elevata potenza, sette tweeter e sette altoparlanti mid - range; da segnalare i due altoparlanti montati a livello della testa degli occupanti, in modo da giocare un ruolo fondamentale nel portare il suono direttamente alle orecchie dell'ascoltatore e rendere l'ambiente dell'abitacolo il più "vivo" possibile. Un set di microfoni e sensori, puntati verso l'esterno, monitorano costantemente i rumori e regolano in automatico volume e tono, all'interno, per mantenere intatto il piacere delkl'ascolto.

La inedita Rolls-Royce Wraith "Inspired by Music" è attesa all'imminente Salone di Francoforte, in programma dal 15 al 27 settembre.

Se vuoi aggiornamenti su ROLLS-ROYCE WRAITH inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 05 agosto 2015

Altro su Rolls-Royce Wraith

Rolls-Royce Wraith Golden Yellow: esemplare unico Bespoke
Anteprime

Rolls-Royce Wraith Golden Yellow: esemplare unico Bespoke

Il programma Rolls-Royce dedicato alle personalizzazioni ha realizzato una Wraith in "total yellow" per un cliente privato.

Rolls-Royce Wraith "Overdose" by Spofec
Tuning

Rolls-Royce Wraith "Overdose" by Spofec

Nonostante i 2.800 kg di peso, la Wraith "Overdose" curata dalla Divisione Novitec specializzata in Rolls-Royce schizza da 0 a 100 in 4,2 secondi.

Rolls-Royce Wraith Palm Edition 999 by Mansory
Tuning

Rolls-Royce Wraith Palm Edition 999 by Mansory

Finiture in oro puro 24 carati per la coupé inglese