Lamborghini Huracan Roadster: pronta per Ginevra 2016

Avrà un soft top in tela ed il V10 5.2 da 610 CV per uno 0-100 km in 3,2 secondi.

La Lamborghini marca stretto la Ferrari, e non è un caso, a questo punto, che subito dopo l'annuncio dell'arrivo della 488 Spider a Francoforte, la Casa di Sant'Agata fa sapere che a Ginevra arriverà la Huracan Spider.

A differenza della vettura di Maranello, la nuova Lambo a cielo aperto adotterà un soft top in tela, quindi niente hard top retrattile per una roadster alla vecchia maniera, ma con tutta la tecnologia di oggi sotto pelle.

Ovviamente, per rispondere alla Ferrari ci vuole un motore all'altezza, così la Huracan Roadster adotterà il V10 5.2 della sorella chiusa, forte di 610 CV e capace di spingerla da 0 a 100 km/h in appena 3,2 s. Numeri importanti da vivere, assolutamente con il vento tra i capelli.

Insomma, il derby emiliano delle supercar a cielo aperto è appena iniziato, vedremo come andrà a finire. Di certo, per il momento, la Lamborghini ha scelto la marcatura ad uomo, vecchio stile ma sempre efficace.

 

 

Se vuoi aggiornamenti su LAMBORGHINI HURACÀN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 30 luglio 2015

Altro su Lamborghini Huracàn

Lamborghini Huracan: tuning by Novitec
Tuning

Lamborghini Huracan: tuning by Novitec

Con il nuovo kit firmato Novitec, la Lamborghini Huracan guadagna la trazione posteriore al posto dell’integrale e sfodera ben 840 CV.

Lamborghini Huracàn Cairo Edition by Dmc
Tuning

Lamborghini Huracàn Cairo Edition by Dmc

Il tuner di Dusseldorf ha preparato un raffinato bodykit in fibra di carbonio che esalta l'aerodinamica di Lamborghini Huracàn.

Lamborghini Huracàn LP 610-4 Avio: serie speciale a Ginevra
Anteprime

Lamborghini Huracàn LP 610-4 Avio: serie speciale a Ginevra

L'aeronautica come fonte di ispirazione per la Huracàn LP 610-4 Avio, serie speciale che debutta a ginevra e sarà prodotta in 250 esemplari.