Kia: Soul EV e nuova Sportage tra le novità di Ginevra

La Sportage e la Soul elettrica saranno alcune delle novità di Kia al Salone di Ginevra 2014.

Sono diverse le novità che Kia porterà al Salone di Ginevra, tra cui, forse la più attesa, la nuova Kia Soul EV, l'elettrica che sarà mostrata al pubblico europeo per la prima volta in assoluto. 

La Kia Soul EV si avvia ad essere il primo veicolo completamente a zero emissioni ad essere commercializzato nel Vecchio Continente da parte del costruttore coreano, che ne inizierà la distribuzione nella seconda metà del 2014. 

La vettura presenta un motore elettrico che agisce sull'asse anteriore ed è alimentato da un pacco batterie al litio da 27 kWh. La potenza erogata è di 81,4 kW e la coppia arriva a 285 Nm, con un'autonomia dichiarata di circa 200 chilometri. 

Per quanto riguarda l'aspetto energetico, Kia ha adottato sulla Soul elettrica alcuni accorgimenti tesi a minimizzare il dispendio di corrente. Il sistema di ventilazione e il climatizzatore sono in grado di funzionare nella modalità "solo guidatore", mentre il recupero di energia in fase di frenata è regolabile su quattro livelli ed è previsto inoltre un sistema di riscaldamento delle batterie. 

L'attenzione all'ambiente del costruttore si concretizzerà a Ginevra con la presentazione della nuova tecnologia ibrida elaborata dal Centro Ricerca e Sviluppo europeo. Lo schema Kia presenta una batteria piombo-carbonio a 48 Volt collegata ad un piccolo motore elettrico che ha l'obiettivo di aumentare la potenza quando necessario, andando a sovralimentare il motore termico per aumentare le prestazioni senza incidere sui consumi e sulle emissioni. 

La tecnologia ibrida Kia si candida a trovare posto sui futuri modelli del gruppo e ha il vantaggio di far viaggiare anche in modalità esclusivamente elettrica, seppur a bassa velocità e ad andatura costante per una percorrenza limitata. 

A Ginevra sarà presente anche il prototipo Kia GT4 Stinger già visto al Salone di Detroit. Questa proposta prefigura una coupé 2+2 a trazione posteriore e cambio a 6 marce abbinato al motore 2.0 turbo quattro cilindri T-GDI da 315 cavalli. 

Anche l'aggiornata Kia Sportage avrà il suo spazio, presentandosi dopo il leggero restyling estetico che ha riguardato sia l'esterno che l'interno. Il debutto commerciale è fissato nei prossimi mesi, quando i clienti avranno modo di toccare con mano il miglioramento generale promesso dal costruttore sotto il profilo del comfort e dell'insonorizzazione. 

Si prepara al debutto europeo anche la nuova Kia Optima Hybrid, che punta su una linea moderna, dotata di nuovi cerchi in lega da 16 o 17 pollici, scudi anteriore e posteriori ridisegnati, inedite finiture e un efficiente sistema di frenata rigenerativa. L'arrivo sul mercato, in questo caso, è previsto per l'estate.

Se vuoi aggiornamenti su KIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 28 febbraio 2014

Altro su KIA

Kia Optima GT, ibrida plug-in e Sportswagon: primo contatto
Ultimi arrivi

Kia Optima GT, ibrida plug-in e Sportswagon: primo contatto

La famiglia della Optima spazia dalla versatile Sportwagon alla parsimoniosa ibrida plug-in, senza dimenticare la sportività della versione GT.

Kia Niro 2016: il SUV coreano diventa ibrido
Ultimi arrivi

Kia Niro 2016: il SUV coreano diventa ibrido

L'inedito crossover ibrido della Casa di Seul si fa apprezzare per la sua dotazione tecnologica che fa da contorno ad una sofisticata meccanica.

Kia Rio 2017: ecco la nuova piccola coreana
Anteprime

Kia Rio 2017: ecco la nuova piccola coreana

La coreana si svela prima del Salone di Parigi in un'anteprima mondiale a Francoforte.