Nuova Bentley Flying Spur V8: le immagini ufficiali

Al Salone di Ginevra, il marchio di Crewe presenterà la nuova Bentley Flying Spur V8, "sorellina" della 6.0 V12. Le prime consegne in primavera.

Bentley Flying Spur con nuovo V8: immagini ufficiali

Altre foto »

All'imminente Salone di Ginevra 2014, che aprirà i battenti al pubblico giovedì 6 marzo per concludersi domenica 16, Bentley presenterà alcune novità destinate ad entrare in produzione nei prossimi mesi. Fra i nuovi modelli che debutteranno in anteprima ufficiale alla kermesse ginevrina, in queste ore Bentley anticipa la nuova Flying Spur in versione V8, cioè una "sorella minore" dell'attuale 6.0 V12.

A livello di corpo vettura, le differenze estetiche fra la nuova "piccola" V8 e la V12 sono di dettaglio: sulla stessa carrozzeria da 5,30 m di lunghezza, 1,98 m di larghezza e 1,49 m di altezza per un peso che sfiora le 3 tonnellate, la nuova Bentley Flying Spur V8 mette in evidenza soltanto le otto sottili scanalature cromate ai terminali di scarico, rifiniture in nero alle griglie del paraurti anteriore e il "tradizionale" sfondo centrale in rosso agli stemmi alati Bentley, da sempre usato dal marchio di Crewe per identificare la propria produzione V8. All'interno, la vettura viene rifinita con i consueti rivestimenti in pelle pregiata (a tinta unita), gli inserti in legno "Fiddleback Eucalyptus" in tinta scura, sedile posteriore unico, e un nuovo dispositivo infotainment controllabile tramite "Remote Touchscreen" alla consolle centrale posteriore.

E' a livello di motorizzazione che compare la novità di rilievo: sotto il cofano viene montato il 4 litri V8 da 507 CV e 660 Nm di coppia massima, dotato di tecnologia di disattivazione dei cilindri ai regimi medio - bassi e sistema di recupero dell'energia cinetica nelle fasi di frenata, che già equipaggia la più piccola della "famiglia" Bentley Continental Gt e la "sorella" Gtc. Interessanti, data la mole della vettura, i valori prestazionali indicati da Crewe per la nuova Bentley Flying Spur V8: velocità massima 295 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi; l'autonomia indicata è di 840 km. Elemento in comune con la più grossa Flying Spur 6.0 V12 4x4 è la trasmissione, a trazione integrale permanente e cambio automatico Zf a otto rapporti; invariato anche l'assetto, che offre sospensioni pneumatiche a controllo elettronico.

Al momento delle prime consegne, fissate per il prossimo aprile, accanto alla nuova Bentley Flying Spur V8 sarà disponibile la ancora più ricca - in termini di dotazioni ed equipaggiamento - Bentley Flying Spur V8 Mulliner, versione arricchita con la "Mulliner Driving Specification" che alla dotazione "base" (cerchi da 20" a cinque razze, sedili con supporto lombare completamente regolabili e riscaldabili) offre in più una trapuntatura specifica per sedili, imperiale e pannelli porta, leva del cambio zigrinata, pedaliera in lega forata, tappi carburante e olio "Jewel" e fregi "Bentley" ricamati a tutti i poggiatesta, nuove rifiniture in legno pregiato "Burr Walnut" scuro, oltre a quattro esclusive tinte carrozzeria.

Se vuoi aggiornamenti su BENTLEY FLYING SPUR inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 26 febbraio 2014

Altro su Bentley Flying Spur

Bentley Flying Spur W12 S: la più veloce di sempre
Anteprime

Bentley Flying Spur W12 S: la più veloce di sempre

Svelata in anteprima la Flying Spur W12 S, edizione che con 635 CV sotto il cofano e 325 km/h è la "4 porte" Bentley più performante.

Bentley Flying Spur V8S al Salone di Ginevra
Anteprime

Bentley Flying Spur V8S al Salone di Ginevra

521 CV e un appeal ancora più sportivo per la versione "S" della berlina high performance Flying Spur V8: le prime consegne all'inizio dell'estate.

Bentley Flying Spur blindata per William e Kate
Curiosità

Bentley Flying Spur blindata per William e Kate

È una Bentley Flying Spur la nuova vettura blindata scelta dal principe William e dalla moglie Kate per gli eventi ufficiali.