Nuova Bmw Serie 2 Active Tourer: le immagini ufficiali

In attesa dell'anteprima al Salone di Ginevra, Bmw rilascia immagini e caratteristiche tecniche della nuova Mpv compatta Serie 2 Active Tourer.

Bmw Serie 2 Active Tourer: immagini ufficiali

Altre foto »

La trazione anteriore Bmw diventa monovolume. Un debutto importante, quello comunicato in queste ore da Monaco di Baviera, con la nuova Bmw Serie 2 Active Tourer, vettura che indica una nuova filosofia concettuale per il marchio: la carrozzeria monovolume compatta e la meccanica "tutto avanti", sviluppata sulla nuova piattaforma modulare - qui al debutto assoluto - che sarà via via impiegata su altri modelli di Bmw.

Il corpo vettura della nuova Bmw Serie 2 Active Tourer (attesa, nelle prossime settimane, al Salone di Ginevra) rappresenta un'assoluta novità fra gli stilemi di Monaco di Baviera: profilo generale "a cuneo", cofano motore piuttosto corto e decisamente rivolto in avanti, zona anteriore sottile, parabrezza molto inclinato, linea di cintura alta e portellone quasi verticale sono gli elementi stilistici che maggiormente attraggono lo sguardo: un'immagine che rompe la tradizione delle due e tre volumi bavaresi; restano, a ricordare l'origine della vettura, alcuni stilemi classici per Bmw, quali il doppio rene anteriore, di grandi dimensioni come negli altri modelli Bmw di più recente sviluppo, l'ampia fanaleria anteriore e la forma a "L" dei fanali posteriori.

Altrettanto interessante, in virtù delle caratteristiche progettuali della nuova Bmw Serie 2 Active Tourer, è l'abitacolo, progettato in posizione più elevata rispetto a una corrispondente "berlina" per offrire a conducente e passeggeri una visuale ottimale verso l'esterno (a richiesta, potrà essere reso ancora più luminoso grazie a un tetto apribile panoramico), e dotato di schienale passeggero anteriore ribaltabile in avanti per offrire un comodo ripiano.

Il bagagliaio offre una capacità di carico da 468 a 1.510 litri con sedili posteriori completamente abbattuti (accessibile attraverso il portellone ad apertura automatica o con la funzione "Smart Opener" azionabile con un rapido movimento del piede). Va ricordato che il divanetto posteriore scorrevole, consente "in assetto normale" di potere contare su una maggiore superficie di carico. Il ripiano inferiore del vano bagagli nasconde un vano portaoggetti dotato di "vassoio" multifunzione.

Al momento del lancio, la nuova Bmw Serie 2 Active Tourer si articolerà su una gamma di tre motorizzazioni: due a benzina, una turbodiesel, tutte a tecnologia Bmw TwinPower Turbo, alimentate a iniezione diretta, dotate della tecnologia Bmw EfficientDynamics ed equipaggiate con Start&Stop e sistema di recupero dell'energia cinetica nelle fasi di frenata.

Più nel dettaglio, la gamma della nuova Bmw Serie 2 Active Tourer parte dalla versione 218i Active Tourer, equipaggiata con un nuovo 1.5 da 136 CV e 220 nm di coppia massima (unità gemella alla versione collocata a bordo della nuova Mini), abbinato a un cambio manuale a sei rapporti; la versione più potente, Bmw 225i Active Tourer, viene proposta con il 2 litri turbocompresso, a quattro cilindri, che sviluppa 231 CV e 350 Nm già a 1.250 giri/min; il modello a gasolio (Bmw 218d Active Tourer) monta il 2 litri turbodiesel da 150 CV e 330 Nm di coppia (a partire da 1.750 giri/min), abbinato al cambio manuale a sei rapporti o, a richiesta, automatico a otto rapporti.

Questi i valori prestazionali indicati da Bmw per la sua gamma di Serie 2 Active Tourer che sarà proposta al momento del lancio commerciale: Bmw 218i Active Tourer, velocità massima 200 km/h, accelerazione 0 - 100 km/h in 9,3 secondi, consumo a ciclo medio 4,9 litri di benzina per 100 km; Bmw 225i Active Tourer, velocità massima 235 km/h, accelerazione 0 - 100 km/h in 6,8 secondi, consumo medio 6 litri per 100 km; Bmw 218d Active Tourer, velocità massima 205 km/h, 100 km/h con partenza da fermo in 8,9 secondi, consumo medio 4,1 litri di Gasolio per 100 km.

La nuova Bmw Serie 2 Active Tourer viene declinata, al momento del debutto, in tre versioni: "standard", Luxury Line e Sport, quest'ultima caratterizzata da una più marcata dinamicità di immagine. A novembre debutterà il pacchetto "M", che presenterà nuovi cerchi in lega da 17" o 18" (a scelta), sospensioni ritarate "M Sport" e, all'interno, volante sportivo e sedili semianatomici rivestiti in pelle. A queste versioni si aggiungerà, verso la fine del prossimo autunno, una declinazione di Bmw Serie 2 Active Tourer equipaggiata con la trazione integrale xDrive.

L'equipaggiamento della nuova Bmw serie 2 Active Tourer comprende l'Head-Up display a colori, il sistema ConnectedDrive (con dispositivo di assistenza alla guida in colonna "Traffic Jam Assistant" e Cruise control adattivo con funzione Stop&Go), e un sistema infotainment dotato di "Concierge Service" e "Real Time Traffic Information".

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 2 ACTIVE TOURER inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 14 febbraio 2014

Altro su BMW Serie 2 Active Tourer

Bmw Serie 2 Active Tourer: nuove foto ufficiali
Ultimi arrivi

Bmw Serie 2 Active Tourer: nuove foto ufficiali

Il nuovo modello Bmw si fa apprezzare per le dimensioni contenute e l’abitabilità per 7 passeggeri, il tutto condito da 5 propulsori sovralimentati.

BMW Serie 2 Active Tourer ibrida plug-in: arriva nel 2015?
Anteprime

BMW Serie 2 Active Tourer ibrida plug-in: arriva nel 2015?

Sarà una trazione integrale con il motore elettrico che svilupperà potenza per le ruote posteriori.

BMW Serie 2 Active Tourer: prezzi da 26.960 euro
Ultimi arrivi

BMW Serie 2 Active Tourer: prezzi da 26.960 euro

Spazio e versatilità premium caratterizzano la Serie 2 Active Tourer, primo monovolume della Casa bavarese.