Vygor Opera: il primo RUV debutta a maggio

Il RUV italiano si svela su internet e in una location esclusiva.

Vygor Opera: il primo RUV debutta a maggio

di Valerio Verdone

05 febbraio 2014

Il RUV italiano si svela su internet e in una location esclusiva.

Inutile nascondere che c’è una grande curiosità per un’auto italiana che aspira a diventare un punto di riferimento tra le sportive a [glossario:baricentro] alto, per questo la Vygor Opera, il primo RUV, ovvero Racing Utility Vehicle, è atteso da tutti gli appassionati del genere.

Per condividere con tutti, in prima persona, un evento così importante che si svolgerà in una location di prestigio in Toscana, il Costruttore consente di assistere alla presentazione attraverso una piattaforma crowdfunding Eppela della prima auto social powered.

Per saperne di più vi invitiamo a visitare la pagina dedicata. Secondo quanto comunicato in precedenza, l’auto dovrebbe avere una potenza compresa tra i 300 CV e i 400 CV ed un peso di poco superiore ai 1.500 kg.

Vedremo se questa sportiva a ruote alte costruita in maniera artigianale riuscirà a sfidare i mostri sacri dei marchi più blasonati.