Nuova Volkswagen Polo 2014

La Volkswagen Polo si aggiorna con un restyling capace di affinare le doti estetiche e meccaniche della vettura.

Nuova Volkswagen Polo 2014

Altre foto »

Volkswagen ha diramato le prime immagini ufficiali della nuova Polo 2014, restyling di metà carriera della nota citycar della Casa di Wolfsburg, pronta a debuttare sul mercato italiano la prossima primavera. Le novità che porta in dote la vettura riguardano alcune migliorie estetiche, che comunque non stravolgono l'essenza stilistica dell'auto, una dotazione tecnologica più ricca e l'introduzione di nuovi propulsori ancora più efficienti.

Esteticamente più simile alla sorella maggiore Golf, la nuova Polo 2014 sfoggia un frontale rivisto, dotato di una mascherina anteriore di nuovo disegno che si aggiunge ai nuovi proiettori ed al fascione paraurti anch'essi rinnovati. Quest'ultimo è stato impreziosito da un nuovo bordo cromato che enfatizza i fari fendinebbia di nuova concezione. In opzione, sarà possibile arricchire la nuova Polo con i fari full-led, una vera e propria novità assoluta su una vettura di questo segmento. Nella zona posteriore le migliorie sono state limitate ai gruppi ottici e al paraurti, ora dotato di un nuovo alloggiamento della targa. Anche l'abitacolo ha ricevuto numerose modifiche che hanno riguardato la consolle centrale e i relativi comandi dell'impianto audio e della climatizzazione, la strumentazione e il volante.

Come anticipato in precedenza, la rinnovata citycar tedesca propone importanti novità anche sotto il cofano: la gamma si apre con il propulsore a benzina tre cilindri 1.0 litri MPI, declinato nelle potenze da 60 e 75 CV, a cui si aggiunge il 1.2 litri TSI da 90 e 110 CV. Al top di gamma si posiziona il 1.4 litri TSI da 150 CV. In un secondo momento debutterà anche il nuovo 1.0 litri turbo da 90 CV (4,1 l/100 km) e un 1.4 litri TSI ancora più potente dedicato alla nuova Polo GTI. Sul fronte delle unità diesel troveremo invece il nuovo 1.4 litri TDI tre cilindri, offerto nelle potenza  da 75 e 90 CV che prenderà il posto degli attuali 1.2 litri TDI e 1.6 litri TDI. Una nota di merito va invece alla motorizzazioni 1.4 TDI BlueMotion da 75 CV che dichiara nel ciclo misto un consumo pari a 3,2 l/100 km, mentre le emissioni inquinanti sono di 82 g/km di CO2.  

Come da tradizione, la nuova Polo si distinguerà per l'elevata dotazioni di accessori dedicata alla sicurezza che comprende tra le altre cose Front Assist con City Emergency Braking e di Driver Alert System. L'utilitaria teutonica potrà essere inoltre equipaggiata con le sofisticate sospensioni regolabili Sport Select, dotate di Ammortizzatori a controllo elettronico, abbinati a loro volta al nuovo Servosterzo elettromeccanico che assicura un' elevata efficienza unita ad un controllo ancora più preciso.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN POLO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 28 gennaio 2014

Altro su Volkswagen Polo

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia
Motorsport

Volkswagen: Mikkelsen ed Ogier trionfano nel rally d’Australia

Doppietta della Casa tedesca, l'ultima prima del ritiro dalle competizioni, nel rally australiano.

Mondiale Rally: quarto titolo consecutivo per Ogier-Ingrassia
Motorsport

Mondiale Rally: quarto titolo consecutivo per Ogier-Ingrassia

L’equipaggio Volkswagen è ancora una volta sul tetto del mondo

WRC 2016: Ogier conquista il Rally di Francia
Motorsport

WRC 2016: Ogier conquista il Rally di Francia

Con questa vittoria il francese si avvicina al quarto titolo mondiale.