Volkswagen Golf R Evo: pronta per Pechino

La gamma della Golf 7 è destinata ad ampliarsi con un’inedita versione dall’animo racing in grado di scaricare 370 CV.

Volkswagen Golf R Evo: pronta per Pechino

di Francesco Donnici

24 gennaio 2014

La gamma della Golf 7 è destinata ad ampliarsi con un’inedita versione dall’animo racing in grado di scaricare 370 CV.

A poche ore dal debutto sul mercato italiano della nuova Volkswagen Golf R da 300 CV, la Casa di Wolfsburg ha confermato l’arrivo nel prossimo futuro di un nuovo prototipo realizzato sulla base della Golf 7 e battezzato per l’occasione con il nome di Golf R Evo.

Pronta per essere svelata in occasione del prossimo Salone di Pechino 2014,  la Golf R Evo sfrutterà il medesimo 2.0 litri TFSI della “R” abbinato alla trazione integrale 4MOTION, portato da 300 CV fino a quota 370 CV. Come se non bastasse la R Evo  riceverà una cura dimagrante grazie all’adozione di componenti speciali in fibra di carbonio, l’utilizzo di speciali sedili anteriori dotati di guscio e di cerchi in lega alleggeriti che consentiranno di mantenere la massa totale ben al di sotto della soglia dei 1.400 kg.

Ricordiamo che lo scorso anno, Volkswagen aveva presentato al raduno di Wörthersee, in Austria, la strabiliante concept Vision GTI, dotata di un potentissimo V6 3.0 litri con doppia sovralimentazione, in grado di scaricare sulla trazione integrale ben 503 CV e 500 Nm di coppia massima.