Nuova Audi TT 2014: svelati gli interni

La terza generazione dell’Audi TT mostra i suoi tecnologici interni caratterizzati da un’innovativa strumentazione digitale.

Nuova Audi TT 2014: svelati gli interni

di Francesco Donnici

08 gennaio 2014

La terza generazione dell’Audi TT mostra i suoi tecnologici interni caratterizzati da un’innovativa strumentazione digitale.

Audi ha svelato le prime immagini ufficiali che immortalano gli interni della futura generazione dell’Audi TT, pronta a debuttare sui mercati internazionali tra il 2014 e il 2015. Descritto come “purista, sportivo e completamente incentrato sul conducente”, l’abitacolo della futura TT sfoggia un design minimalista e al contempo supertecnologico. La prima cosa che colpisce è senza dubbio l’inedita strumentazione digitale chiamata ad unire in un unico schermo le classiche funzioni della strumentazione, con quelle del sistema di infotainment.

Il dispositivo multimediale della TT si presenta come uno schermo TFT da 12,3 pollici caratterizzato da due diverse modalità di visualizzazione: la modalità classica mostra le normali informazioni utili alla guida, come ad esempio quelle relative al tachimetro, al contagiri e via dicendo. La seconda funzione è invece dedicata al già citato sistema di infotainment, comprensivo del sistema di navigazione satellitare e dell’impianto audio; inoltre nonostante la visualizzazione delle informazioni relative a queste ultime due funzioni, tachimetro e contagiri vengono comunque visualizzati ai lati dello schermo. Con questo innovativo sistema si minimizzano le distrazioni per il conducente ed è stato possibile evitare di installare un secondo monitor sulla consolle centrale, ma tutto ciò va a discapito del passeggero a cui non risulta possibile osservare i dati del dispositivo.

Il resto degli interni sono caratterizzati da dettagli dal gusto sportivo come il volante a tre razze dotato di fondo piatto e comandi multimediali, gli inserti in alluminio e i sedili ad alto contenimento rivestiti in pelle. Un altro dettaglio che unisce lo stile alla funzionalità arriva dalle tre bocchette di aerazione posizionate al centro della plancia che incorporano i comandi della climatizzazione bizona a controllo elettronico.  

In occasione della presentazione degli interni della nuova TT, il Dr. Ulrich Hackenberg, Membro del Consiglio di Amministrazione di Audi AG per lo sviluppo tecnico, ha dichiarato: “La prima Audi TT è stata un’icona di design, la seconda generazione è risultata ancora più sportiva, grazie anche alla versione TT RS Plus dotata cinque cilindri TFSI e 360 CV. Con la nuova Audi TT, il conducente sarà in grado di provare una tecnologia su misura, proprio come ci si aspetterebbe da una vera vettura sportiva. E si tratta di una nuova generazione di elettronica e funzioni di connettività.