Mercedes GLA 45 AMG: il debutto a Detroit

Il SUV compatto della Casa di Stoccarda veste i panni sportivi con l’introduzione del 2.0 litri turbo da 360 CV.

Mercedes GLA 45 AMG, le immagini ufficiali

Altre foto »

Dopo il debutto dei modelli Classe A e CLA declinati nelle varianti sportive AMG, Mercedes chiude il cerchio dei suoi modelli compatti elaborati nelle officine di Affalterbach con l'annuncio dell'imminente presentazione della nuova Mercedes GLA 45 AMG, fissata fra pochi giorni in occasione del Salone di Detroit 2014 ed anticipata dalle prime immagini che immortalano il nuovo SUV ad alte prestazione del Costruttore tedesco.

La nuova GLA 45 AMG ricalca le forme e le caratteristiche tecniche dell'omonima concept presentata lo scorso novembre al Salone di Los Angeles 2013. Esteticamente la vettura sfoggia gli stilemi dal gusto "racing" che caratterizzano gli altri modelli appartenenti alla gamma AMG: splitter anteriore pronunciato, generoso Estrattore d'aria chiamato ad ospitare i quattro scarichi dalla forma quadrangolare e i nuovi set di cerchi in lega, disponibili nelle misure da 19 e 20 pollici. Anche l'abitacolo non può esimersi da un carattere prettamente sportivo, come dimostrano la presenza  dei sedili ad alto contenimento rivestiti in pelle Artico lavorata a mano e microfibra Dinamica con cuciture rosse e cinture di sicurezza Designo.

Sotto il cofano della vettura batte il compatto e potente 2.0 litri turbo twin-scroll, in grado di scaricare ben 360 CV e 450 Nm di coppia massima. Questa unità, completamente assemblata a mano dai tecnici AMG, permette alla GLA di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi, la velocità massima risulta invece autolimitata a 250 km/h, mentre consumi ed emissioni inquinanti nel ciclo misto dichiarati dalla Casa sono rispettivamente pari a 7,5 l/100km e 175 g/km di CO2. La potenza del propulsore viene gestita attraverso l'uso del cambio doppia frizione 7G-Dct, dotato di tre diverse modalità: "Controlled Efficiency", abbinato allo Start&stop sempre attivo, "Sport" e "Manual", con quest'ultimo dotato della funzionalità "Race Start", dedicata all'attivazione del launch control. La trazione della vettura è affidata al dispositivo di trazione integrale 4MATIC, capace di distribuire la coppia tra i due assi tramite un rapporto capace di variare da 100:0 (trazione anteriore) in condizioni di guida standard fino al 50:50, mentre il sistema Esp dispone di tre diverse modalità: Esp On, Sport Handling Mode e Esp Off. Il sistema di trazione integrale viene inoltre coadiuvato da una serie di dispositivi tecnologici tra cui segnaliamo il sistema di torque vectoring, capace di intervenire in modo impercettibile frenando leggermente la ruota posteriore interna, in modo da contrastare un eventuale Sottosterzo nel corso di una curva.

Il debutto commerciale della nuova Mercedes GLA 45 AMG è stato fissato per la metà del prossimo marzo e verrà abbinato al lancio della versione speciale a tiratura limitata Edition 1, mentre per le prime consegne bisognerà attendere luglio 2014.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE GLA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 07 gennaio 2014

Altro su Mercedes-Benz Classe GLA

Nuova Mercedes GLA 2017: prezzi da 30.140 euro
Ultimi arrivi

Nuova Mercedes GLA 2017: prezzi da 30.140 euro

Abbiamo guidato in anteprima il SUV della Stella rivisto nell’estetica e nei contenuti.

Mercedes GLA restyling: anteprima europea a Ginevra
Anteprime

Mercedes GLA restyling: anteprima europea a Ginevra

L’aggiornamento di metà carriera della Mercedes GLA affina l’estetica e le doti tecniche del crossover tedesco.

Avviata la produzione in Cina della Mercedes Benz GLA
Play

Avviata la produzione in Cina della Mercedes Benz GLA

L’obiettivo è quello di superare il traguardo dei 200 mila esemplari in un anno con gli stessi standard qualitativi degli stabilimenti tedeschi.